Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • Camminare tra le colline Matildiche con visita al Castello del Bianello

Camminare tra le colline Matildiche con visita al Castello del Bianello

Dove

Indirizzo evento: 
Via Guglielmo Marconi, 5, 42020 Quattro Castella (Re)
chiesa di S.Antonino Martire

Quando

Domenica 18 Ottobre 2020
ore 09.30

Ritrovo

Come arrivare: 

chiesa di S.Antonino Martire

Via Guglielmo Marconi, 5, 42020 Quattro Castella (Re)

Ora di ritrovo: 
ore 09 Ritrovo davanti alla chiesa di S.Antonino Martire Quattro Castella (RE)

Contatti

Organizzatore: 
Club di Territorio Emilia Centro
Indirizzo mail: 
emiliacentro@volontaritouring.it
Recapito di emergenza: 
348/8895601 (Console Reggio Emilia Cinzia Costi)
Console accompagnatore: 
Console Coordinatore Pier Luigi Bazzocchi
Presenza guida: 
Guida dell'evento: 
Dott.ssa Marinella Cavecchi
Referente: 
Console Reggio Emilia Cinzia Costi

Una passeggiata sulle prime colline dell’Appennino reggiano, balcone naturale della pianura dove si possono scorgere le Alpi nei giorni sereni; qui il Medioevo ha lasciato ancora, perfettamente integrate con la vita moderna e i suoi agi, le vestigia di un passato glorioso ed affascinante.
Quattro Castella, considerata ancora ai nostri giorni luogo privilegiato di villeggiatura per le sue caratteristiche naturali e per la vicinanza che a Reggio Emilia, ospita quattro colli i cui nomi, da levante a ponente, sono Monte Vetro, Bianello, Monte Lucio e Monte Zane, sui quali sorgono altrettanti castelli di cui solo quello di Bianello si è conservato integro nella sua struttura di splendida residenza storica

 

Sul colle di Bianello forse già dalla prima metà del X secolo esisteva una torre di avvistamento una qualche forma di apprestamento difensivo ma notizie certe della sua esistenza le possediamo soltanto a partire dall’anno 1044. La sua storia si lega però strettamente alle vicende del castello di Canossa e soprattutto agli eventi che hanno avuto come protagonista la Contessa Matilde di Canossa che in quel castello ospitò gli imperatori Enrico IV ed Enrico V.
Il contesto nel quale si colloca il sistema dei castelli della collina reggiana è segnato da una mirabile integrazione tra forme del costruito medievale ed assetto geologico, che dà origine ad un insieme paesaggistico con caratteri di eccezionalità nel contesto paesaggistico regionale: uno stretto connubio tra valori naturalistico - ambientali ed interventi architettonici che ha prodotto nei secoli un’immagine unica ed irripetibile. Fa parte del circuito Associazione dei Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli. Il 24 Luglio, per celebrare l'anniversario di morte della Contessa Matilde di Canossa, il castello fu illuminato di rosso, l'illuminazione si vide anche dall'autostrada, così nei giorni importanti, il castello si illuminerà di rosso

 

Il programma della passeggiata prevede:

ore 09         Ritrovo davanti alla chiesa di S.Antonino Martire Quattro Castella (RE) 

ore 09.30    Inizio della passeggiata sui quattro colli, partendo da Monte Zane e Monte Lucio

ore 12         Visita al Castello del Bianello accompagnati da una guida 

ore 13.15    Pranzo al Ristorante Bianello 

ore 15         Si riparte poi a piedi per la conclusione del percorso a Monte Vetro 

ore 16         Visita della chiesa di S. Antonino Martire

 

Socio Tci: € 35,00 - non Socio: € 40,00

Altre informazioni utili: 

Prenotazioni:
Dal 05 Ottobre al 15 Ottobre 
- emiliacentro@volontaritouring.it

Quota di partecipazione:
Socio Tci: € 35,00 - non Socio: € 40,00

La quota comprende:
Visita guidata del Castello Bianello con guida per l’intero percorso naturalistico sulle colline
Visita chiesa di S. Antonino Martire a Quattro Castella (Re) – Pranzo al ristorante

Modalità di pagamento e condizioni di partecipazione:
All’appello a inizio visita. I soci sono pregati di esibire la tessera.
La visita si svolgerà con un gruppo di min 15 max 25 persone. In caso di maltempo e pioggia la visita sarà rimandata a data da destinarsi

 

LA VISITA AVVERRA’ NEL RISPETTO DEL PROTOCOLLO DI SICUREZZA SANITARIA DELLA REGIONE EMILIA – ROMAGNA
Si consiglia un abbigliamento comodo, calzature idonee - scarponcini da trekking per un percorso sterrato e un bastone al seguito, accompagnati dalla Dott.ssa Marinella Cavecchi
si prega di portare la mascherina da indossare al chiuso o laddove non sia possibile mantenere la distanza minima interpersonale e il gel igienizzante

Vantaggio per i Soci

Vantaggi per i soci del Touring Club