Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • Bologna, Ferrara, Modena, Forlì, "Bologna Jazz Festival"

Bologna, Ferrara, Modena, Forlì, "Bologna Jazz Festival"

Dove

Indirizzo evento: 
Bologna, Unipol Auditorium, Via Stalingrado 37

Quando

Da Venerdì 25 Ottobre 2019 a Martedì 26 Novembre 2019
orari diversi

Contatti

Telefono di riferimento: 
334 7560434
Indirizzo mail: 
info@bolognajazzfestival.com
Delicatessen jazz: tra leader carismatici e guru musicali, l’edizione 2019 del Bologna Jazz Festival, sarà un giardino delle delizie, per il grande pubblico e per gli ascoltatori più esigenti. Tra i protagonisti di questa estesa programmazione spicca il nome di Pat Metheny, il chitarrista par excellence del jazz crossover. E gli altri non sono certo comprimari: la cantante Dianne Reeves, jazz diva della vocalità afro, il trio all stars Cross Currents, il trio del sopraffino pianista Fred Hersch, un’autorità della musica brasiliana come Hermeto Pascoal.

Il programma del festival, oltre alla consueta ricchezza di musica dal vivo, includerà importanti contenuti didattici e di intersezione tra jazz e altre forme espressive. Sul fronte interdisciplinare, il BJF è riuscito a coinvolgere il grande disegnatore Altan, che ha realizzato una serie di disegni originali per l’immagine del BJF 2019, con il fondamentale apporto di BilBOlbul Festival internazionale di fumetto.

Il BJF 2019 sarà multilocalizzato: oltre ai teatri bolognesi che ospiteranno i concerti principali (Teatro EuropAuditorium, Teatro Duse, Unipol Auditorium), il festival sarà di casa in numerosi altri luoghi cittadini (compresi gli ormai storici club: Cantina Bentivoglio e Bravo Caffè) espandendosi anche nei comuni dell’area metropolitana e nelle province di Modena e Ferrara.
Il Bologna Jazz Festival è organizzato dall’Associazione Bologna in Musica.
 
Concerti principali nei teatri di Bologna
Al Bologna Jazz Festival 2019 si ascolteranno i più interessanti sviluppi moderni del format del trio, a partire dal concerto del pianista Fred Hersch, che inaugurerà i grandi appuntamenti in teatro (25 ottobre, Unipol Auditorium); Dianne Reeves (31 ottobre, Teatro Duse), misurandosi così con la grande storia interpretativa del jazz vocale; un ritorno alla dimensione del trio, l’8 novembre all’Unipol Auditorium con il Cross Currents Trio, formazione nella quale si incontrano tre leggende dei rispettivi strumenti; il 15 novembre, l’Unipol Auditorium accoglierà un’icona vivente della musica brasiliana: Hermeto Pascoal con il suo trio. Un’icona musicale come il chitarrista Pat Metheny tornerà al Bologna Jazz Festival con un trio che promette di muoversi a ‘stile libero’ 
 
Concerti nei jazz club tra Bologna e Ferrara
Nel centro cittadino bolognese la Cantina Bentivoglio è la ‘casa del jazz moderno’: ospiterà i concerti del ZZ International Quartet (27 ottobre); il trio del pianista Barry Harris, grande testimone dell’era bop (1 novembre); un duo con i campioni del modernismo newyorkese: il trombettista Dave Douglas e il pianista Uri Caine (il 3); il longevo gruppo “Frontal” del pianista Simone Graziano (il 5); il trombettista e local hero Diego Frabetti, con i frutti del suo lavoro discografico “Interno 41” (il 12).
Alcuni dei concerti in programma a Bologna saranno replicati nell’altro club principale della galassia BJF, il Torrione San Giovanni - Jazz Club Ferrara: Dena DeRose assieme alla E.R.J. Orchestra  (26 ottobre); il duo con Dave Douglas e Uri Caine (2 novembre); i “Frontal” di Simone Graziano (il 4); il solo del pianista David Helbock (28 ottobre); il solido quintetto del trombettista Ralph Alessi (9 novembre); la Tower Jazz Composers Orchestra (l’11); il pianista Aaron Parks con il quartetto “Little Big” (il 16); il progetto “Sun of Goldfinger” del chitarrista David Torn, che prevede la presenza al sax di Tim Berne (il 23).
Il Camera – Jazz & Music Club è una new entry nel BJF: il concerto del trio della pianista e cantante Dena DeRose (29 ottobre). Al Bravo Caffè il 13 novembre si esibirà il chitarrista Cory Wong, ‘prestigiatore’ del groove.
 
Concerti nell’area metropolitana e nella provincia di Modena
Oltre alle già citate serate al Jazz Club Ferrara, ci saranno alcune tappe allo Smallet Jazz Club di Modena: il 9 novembre con il trio all stars che affianca Abraham Burton, Boris Kozlov e Donald Edwards, il 16 con il duo che riunisce Bobby Watson e Andrea Pozza. A Vignola (MO), la Jazz in’It Orchestra diretta da Marco Ferri si esibirà assieme al trombettista Steve Gut come ospite solista (il 17). Il 23 novembre il festival sbarcherà per la prima volta a Medicina (BO), con l’XY Quartet.
 

 
 

Vantaggio per i Soci

Biglietto ridotto per i soci del Touring Club