Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • Autunno Bandiere arancioni a Longiano

Autunno Bandiere arancioni a Longiano

Dove

Indirizzo evento: 
Centro storico
Longiano

Quando

Domenica 30 Settembre 2018
tutta giornata

Contatti

Telefono di riferimento: 
0547665484
Fax: 
0547665484
Indirizzo mail: 
iat@comune.longiano.fc.it

La città di Longiano, Bandiera Arancione del Touring Club fin dal 2005, partecipa all'iniziativa "Aggiungi un borgo a tavola", per celebrare la Giornata delle Bandiere Arancioni 2018, domenica 30 settembre.

Nell'arco della giornata sono previste due visite guidate alla scoperta del centro storico della città, dei musei, del Castello Malatestiano: una alla mattina con partenza alle 9.30 e una al pomeriggio dalle 15.00 in poi.

Nello stesso giorno si svolgerà anche la Festa dell'Uva e della Cantarella organizzata dalla Pro loco di Longiano: verrà dunque celebrato il prezioso frutto di Bacco e sarà un'ottima occasione per scoprire o riscoprire le famose cantarelle, dolci tipici della Romagna contadina (ricetta in basso). Questo dolce, squisito nella sua estrema semplicità, verrà offerto in degustazione ai partecipanti alla visita guidata.

Camminata delle Bandiere Arancioni Longiano-Monteleone organizzata Proloco di Monteleone in collaborazione con il Comune di Longiano e gruppo di cammino Longiano Cammina.
Ritrovo e partenza ore 9.30 da Piazza Tre Martiri, arrivo a Monteleone alle 12.00 circa, grigliata di pesce azzurro (a pagamento), a cura del circolo la Pantofla di Cervia e a seguire musica dal vivo. Rientro previsto intorno alle 16.30 circa.
Per info: Longiano Cammina Fabio Forti cell. 328 1505920
Proloco di Monteleone Elisa cell. 347 2656225

CANTARELLE
ingredienti:
500 ml di acqua
250 g di farina gialla
250 g di farina bianca
3 cucchiai di olio e.v.o.
1 pizzico di sale
un pizzico di bicarbonato
zucchero semolato qb
Le canterelle (in dialetto cantarèli) sono un antico dolce della Romagna contadina, povero all’origine, ricavato impastando farina sciolta in acqua e cotta sulla piastra, condita con olio ed un pizzico di zucchero. Negli anni le varianti nella preparazione, negli ingredienti, nella farcitura e nell’accompagnamento si sono moltiplicate ma la ricetta base resta più o meno questa.
Preparazione:
La preparazione delle cantarelle è piuttosto semplice. Riempite una ciotola d’acqua e scioglietevi il sale ed il bicarbonato. Aggiungere l’olio e la farina gialla, poi aggiungere un poco alla volta la farina bianca, facendo attenzione a non creare grumi. Una volta che il composto è fluido e denso, scaldare una teglia (o una padella antiaderente) sul fuoco. Versare utilizzando un piccolo mestolo la pastella sulla teglia in modo da creare un disco di 10/15 cm di diametro. La cantarella va cotta da entrambi i lati.
Mettere le cantarelle su un vassoio, condirle con olio extravergine di oliva e spolverarle con zucchero semolato.
Recenti varianti prevedono cannella, uvetta, o aggiunte di marmellata, miele o nutella.