Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • Arona (NO), "Il Teatro sull'Acqua"

Arona (NO), "Il Teatro sull'Acqua"

Dove

Indirizzo evento: 
Arona (NO), Piazza del Popolo

Quando

Da Martedì 3 Settembre 2019 a Domenica 8 Settembre 2019
orari diversi

Contatti

Indirizzo mail: 
info@teatrosullacqua.it
Arona, città di teatro sul lago Maggiore, si prepara ad accogliere la IX edizione del festival “Il Teatro sull’Acqua”, diretto da Dacia Maraini, in programma dal 3 all’8 settembre, un evento che si colloca ormai tra i più interessanti nel panorama dei festival culturali italiani. Il Tema di questa nuova edizione è la Poesia.
 
Dalla parata Incanti e memorie nel centro storico, allo spettacolo Concertazione per elementi ospitato sulle acque del lago diretti da Monica Maimone, agli incontri dedicati ai poeti in Piazza San Graziano con Vivian Lamarque, Fabio Pusterla e Maria Borio accompagnata dalle letture di Federica Fracassi, al teatro in villa con Bello mondo di Mariangela Gualtieri, al Menu della Poesia ospitato nei locali e ristoranti della città.
Il Teatro sull’Acqua è un festival di teatro e di parola, e come di consueto Dacia Maraini dialogherà con alcuni tra i più interessanti autori e autrici del panorama letterario italiano: Claudia Durastanti, Simona Sparaco, Michela Marzano e Antonio Scurati.
Non mancherà un ricco cartellone di Teatro di strada, e le rappresentazioni in Villa. Per l’occasione, oltre al consueto spazio di Villa Ponti, sono state restituite alla città anche Villa Cantoni e Villa Uselllini.
 
 
Concertazione per elementi - Lo spettacolo sull’acqua
Prove generali martedì 3 settembre, ore 21.30 - Prima nazionale mercoledì 4 settembre, repliche 5, 6 e 7, ore 21.30 Antico Porto di Piazza del Popolo 
Regia di Monica Maimone
Apparizioni sulla superficie argentea del lago, appoggiate su invisibili piattaforme galleggianti a filo d’acqua; leggerissimi bianchi velieri danzano tra le mani di creature incredibili; nuvole di seta si sollevano e danzano nell’aria; una grande sfera trasparente all’interno della quale una fanciulla si muove sulla superficie dell’acqua;  un pianoforte bianco sul quale danza una ballerina in tutu; vedremo infine il fuoco trasformato in monile, in gioiello e infine in danza.
 
Incanti e memorie - La parata
Regia di Monica Maimone
Ogni sera, nel centro storico di Arona, turisti e cittadini potranno imbattersi in grandi macchine sceniche che sfilano sul lungolago, lente e leggere, portate a mano da giovani servi di scena che sono co-protagonisti della spettacolarizzazione.
  
Teatro in villa
 
Zanna Bianca della natura selvaggia

di Francesco Niccolini, liberamente ispirato ai romanzi e alla vita avventurosa di Jack London. Regia Francesco Nicolini e Luigi D’Elia, con Luigi D’Elia - Villa Usellini, mercoledì 4 settembre, ore 20
 
Mi abbatto e sono felice
Di e con Daniele Ronco regia Marco Cavicchioli - Ispirato alla ‘Decrescita felice’ di Maurizio Pallante. - Villa Usellini, giovedì 5 settembre ore 20.
 
Bello Mondo – Rito sonoro
Rito sonoro di e con Mariangela Gualtieri con la guida di Cesare Ronconi - Villa Ponti, venerdì 6 settembre ore 20
 
Sospiro d’anima
Di e con Alda Taliente - Musiche interpretate da David Cej Un viaggio sonoro dedicato a Rosa Cantoni, protagonista della resistenza friulana. - Villa Ponti, sabato 7 settembre, ore 20
 
Così…vi pare
Da Luigi Pirandello - Scrittura scenica, installazione visiva, e regia Riccardo Caporossi con Riccardo Caporossi, Nadia Brustolon, Vincenzo Preziosa - Villa Ponti, domenica 8 settembre, ore 20.00.
 
Teatro di Strada
Al Teatro sull’Acqua non possono mancare i migliori spettacoli di Teatro di Strada. Tutti i giorni e tutti i pomeriggi, la centralissima Piazza del Popolo e il lungolago Marconi saranno invasi da Teatri mobili, clownerie, visual conedy, marchingegni teatrali, e perfomer di Circo.
 
Teatri Mobili Manoviva, Antipodi e concerto dei Kalo’ Taxidi, Lulus’ World, Closciart…ovvero l’Arte di vivere in strada,  Amore Pony, Socialmente parlando, Equilibrium Tremens
 
Il menu della poesia. Lasciati prendere dal Verso giusto!
Un gruppo di attori professionisti, vestiti da eleganti camerieri, presenta agli ospiti una selezione di poesie che i commensali possono ordinare da un menu, proprio come se fossero vivande.   Nei bar e ristoranti del centro storico.

Vantaggio per i Soci

Biglietto ridotto per i soci del Touring Club