Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • Anagni: "La città dei Papi"

Anagni: "La città dei Papi"

Quando

Sabato 15 Febbraio 2020

Ritrovo

Ora di ritrovo: 
Ore 8:00 a Piazzale Ostiense (lato ACEA) - Rientro previsto alle ore 18:30 circa.

Contatti

Organizzatore: 
Punto Touring di Roma
Telefono di riferimento: 
0636005281
Fax: 
0636005342
Indirizzo mail: 
libreria.ptroma@touringclub.it
Recapito di emergenza: 
3492226898
Presenza guida: 
Guida dell'evento: 
Viviana Belculfinè
Referente: 
Punto Touring di Roma

Anagni è una delle più interessanti cittadine d’arte della Ciociaria e del Lazio. Adagiata sopra una collina tufacea a dominio della Valle del Sacco, l’antica Anagnia fu capitale “sacra” dagli Ernici. Più tardi aderì alla Lega Latina, seguendone le drammatiche sorti. Sconfitta nel 306 a.C. dai Romani, perse la propria indipendenza e divenne Municipio dell’Urbe. Nel Medioevo, dopo essere passata ai Bizantini di Ravenna, la città entrò a far parte del patrimonio della Chiesa (VIII sec.). Il Papato, da allora, avrebbe intessuto rapporti privilegiati con Anagni. Qui, infatti, si sarebbe rifugiato durante le lotte contro il Comune romano, prima, e contro l’Impero, poi. Ma furono i secoli XII, XIII e XIV a segnare indelebilmente la storia della città. A quest’epoca risalgono i monumenti maggiori di Anagni, nonché i personaggi e gli eventi storici più celebri della sua storia, quali Bonifacio VIII e lo “Schiaffo”. A questo periodo risale la Cattedrale di Santa Maria Annunziata con la splendida Cripta di San Magno, coperta di affreschi d’impronta ermetica raffiguranti vari argomenti biblici. Proprio per questa particolarità è stata a ragione definita la “Cappella Sistina del Duecento”. La cattedrale è situata nella suggestiva Piazza Innocenzo III, una delle piazze più belle del Lazio, quasi un “salotto dell’Età di Mezzo”. Si possono ammirare, infatti, altri notevoli edifici di epoca basso-medievale, come le magnifiche absidi del Duomo, che dominano imponenti l’ampio slargo, rappresentano un vero capolavoro d’architettura romanico-gotica. Pranzo in ristorante tipico. Nel pomeriggio visiteremo il Palazzo dei Papi o Palazzo di Bonifacio VIII, costruito in forme gotiche nei primi decenni del XIII sec. quale residenza baronale della famiglia dei Conti. Proprio qui, nella “Sala delle Scacchiere”, avvenne quello che storicamente viene meglio definito l’Oltraggio. Le sale del Palazzo offrono una documentazione del passato di cui esso fu protagonista. Si presenta con un sobrio allestimento degli interni che valorizza in primo luogo gli affreschi (sempre duecenteschi). Tra questi spicca quello, bellissimo, che dà il nome alla “Sala dei Colombi”

 

NOTE INFORMATIVE PER LE VISITE GUIDATE:

Modalità di prenotazione | Ci si può prenotare rispondendo a questa email (libreria.ptroma@touringclub.it) oppure telefonando allo 06-36005281. Per aderire è necessario comunicare i dati del Socio, il recapito telefonico e il metodo di pagamento prescelto tra quelli proposti.

Modalità di pagamento | Le quote delle visite prenotate devono essere versate esclusivamente c/o il Punto Touring di Roma in Piazza Ss. Apostoli 62/65 ALMENO TRE GIORNI PRIMA DELLA VISITA. Si può inoltre pagare mediante autorizzazione al prelievo da carta di credito (che verrà effettuato al momento della prenotazione) chiamandoci o inviando una comunicazione scritta via mail o fax al Punto Touring, oppure con bonifico bancario intestato a Touring Servizi Srl alle seguenti coordinate bancarie: Banca UBI codice Iban IT 42 W 03111 01646 0000 0003 5089 specificando la visita guidata e inviando la fotocopia del versamento al numero di fax 06-36005342 oppure via email a questo indirizzo.

Modalità di annullamento | Per motivi fiscali le eventuali disdette di visite giornaliere o di mezza giornata non danno diritto ad alcun rimborso. Si potrà procedere al rimborso qualora la disdetta venga comunicata CON TRE GIORNI DI ANTICIPO o ci siano le premesse per una eventuale sostituzione (lista di attesa). In caso di annullamento della visita guidata le quote verranno rimborsate entro e non oltre 30 giorni dalla data dell’evento (qualora il pagamento fosse stato effettuato tramite bonifico, è necessario comunicare il proprio IBAN per ottenere il rimborso). 

Altre informazioni utili: 

Quota di partecipazione (compreso pullman): Soci: € 45,00     Non Soci: €  50,00

DA PAGARE IN LOCO:
Ingresso Cattedrale/Cripta/Museo: € 6,00 
Ingresso Palazzo di Bonifacio VII: € 3,00 
Sistema di amplificazione: € 3,00 
Pranzo obbligatorio con tipico locale: € 25,00 

In collaborazione con: 

Vantaggio per i Soci

Quota di partecipazione ridotta.