Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • Acquapendente: "Tra Pugnaloni, visioni urbane e contado"

Acquapendente: "Tra Pugnaloni, visioni urbane e contado"

Quando

Domenica 19 Maggio 2019

Ritrovo

Come arrivare: 

Il treno da Roma Termini è alle 8:58; per il rientro bus Autolinee Bargagli alle 18:15 da Acquapendente (con arrivo a Roma Tiburtina alle 20:30).

Ora di ritrovo: 
Ore 10:15 alla Stazione FS di Orvieto

Contatti

Organizzatore: 
Punto Touring di Roma
Telefono di riferimento: 
0636005281
Fax: 
0636005342
Indirizzo mail: 
libreria.ptroma@touringclub.it
Recapito di emergenza: 
3498329352
Presenza guida: 
Guida dell'evento: 
Filippo Belisario
Referente: 
Punto Touring di Roma

Acquapendente, prima tappa laziale sulla Via Francigena, è una cittadina dalle mille sfaccettature curiose e interessanti. Pochi sanno che in una bellissima cripta medievale sotto la locale basilica è custodita una copia autentica dell’originario sacello di Gerusalemme, al punto che i pellegrini medievali che vi si avvicinavano godevano degli stessi privilegi di quelli che riuscivano ad andare in Terra Santa. Ma Acquapendente ha anche un cuore nascosto di fonti e torrenti; è la patria della tradizione floreale primaverile dei Pugnaloni e strizza l’occhio alla moderna Street art. E, infine, bastano pochi passi perché la città lasci il posto ad una campagna luminosa e fertile dove boschi e ruscelli si alternano ad estesi pianori.
Trascorreremo la mattina impegnati in un tranquillo trekking urbano a cavallo fra i due poggi principali con la valle interposta che formano il centro storico aquesiano. Andremo a caccia di chiese, piazze, panorami, fontane e antiche mura di tufo, ma anche dei Pugnaloni, grandi mosaici costruiti con petali di fiori e foglie, o dei volti dipinti nei moderni murales lasciati su alcune facciate cittadine dagli artisti dell’Urban Vision Festival. Un modo per conoscere aspetti curiosi e poco noti della stupefacente vitalità della “provincia” laziale. Momento nodale del giro sarà la visita alla Cattedrale del Santo Sepolcro e la meravigliosa cripta medievale dalle decine di colonne in tufo. Nel pomeriggio faremo una passeggiata su un percorso ad anello, detto del “Ciaraso” in memoria dell’antico miracolo della Madonna del Fiore. Tra vallette scavate nel tufo e colline dolcemente ondulate ricoperte da campi a distesa. 

 

NOTE INFORMATIVE PER LE VISITE GUIDATE:
Modalità di prenotazione | Ci si può prenotare via email (libreria.ptroma@touringclub.it) oppure telefonando allo 06-36005281. Per aderire è necessario comunicare i dati del Socio, il recapito telefonico e il metodo di pagamento prescelto tra quelli proposti.

Modalità di pagamento | Le quote delle visite prenotate devono essere versate esclusivamente c/o il Punto Touring di Roma in Piazza Ss. Apostoli 62/65 ALMENO TRE GIORNI PRIMA DELLA VISITA. Si può inoltre pagare mediante autorizzazione al prelievo da carta di credito (che verrà effettuato al momento della prenotazione) chiamandoci o inviando una comunicazione scritta via mail o fax al Punto Touring, oppure con bonifico bancario intestato a Touring Servizi Srl alle seguenti coordinate bancarie: Banca UBI codice Iban IT 42 W 03111 01646 0000 0003 5089 specificando la visita guidata e inviando la fotocopia del versamento al numero di fax 06-36005342 oppure via email a questo indirizzo.

Modalità di annullamento | Per motivi fiscali le eventuali disdette di visite giornaliere o di mezza giornata non danno diritto ad alcun rimborso. Si potrà procedere al rimborso qualora la disdetta venga comunicata CON TRE GIORNI DI ANTICIPO o ci siano le premesse per una eventuale sostituzione (lista di attesa). In caso di annullamento della visita guidata le quote verranno rimborsate entro e non oltre 30 giorni dalla data dell’evento (qualora il pagamento fosse stato effettuato tramite bonifico, è necessario comunicare il proprio IBAN per ottenere il rimborso). 

 
Altre informazioni utili: 

Quota di partecipazione:    Soci: € 15,00     Non Soci: € 18,00 
DIFFICOLTA’: medio bassa, dislivello 200 mt. - lunghezza totale 9 Km - durata 5 ore. 
Pranzo al sacco. Sono richieste scarpe da trekking; possibilità di eventuali tratti fangosi. 

In collaborazione con: 

Vantaggio per i Soci

Quota di partecipazione ridotta.