Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • A Milano per visitare il museo Poldi Pezzoli (da Varese)

A Milano per visitare il museo Poldi Pezzoli (da Varese)

Dove

Indirizzo evento: 
Via Alessandro Manzoni, 12, 20121 Milano MI, Italia

Quando

Sabato 16 Giugno 2018
ore 10,00 inizio della visita guidata

Ritrovo

Come arrivare: 

- ore 8,30 Ritrovo dei partecipanti (a Varese – P.le Stazione FS);

- ore 9,00 Ritrovo dei partecipanti (a Busto A. – Parcheggio Malpensa Fiere),

partenza in pullman GT. Arrivo a Milano in Via Manzoni. Breve tragitto a piedi (circa 10 minuti) fino al Museo Poldi Pezzoli.

Contatti

Organizzatore: 
LE INIZIATIVE DEL CONSOLE DI VARESE
Presenza guida: 

Un palazzo milanese del XVII secolo adibito a museo.

"Dispongo che la mia casa e tutte le opere in essa contenute divengano una Fondazione Artistica ad uso e beneficio pubblico in perpetuo colle norme in corso per la Pinacoteca di Brera”.  Testamento di Gian Giacomo Poldi Pezzoli, 1871.
Il Museo Poldi Pezzoli, che raccoglie opere d’arte donate dal collezionista milanese Gian Giacomo Poldi Pezzoli (1822-1879), è una delle più importanti raccolte artistiche italiane e una casa museo famosa nel mondo, situata nel centro di Milano, a pochi passi dal Teatro alla Scala.
Fa parte del circuito delle "Case Museo di Milano" ed espone opere di numerosi artisti, fra i quali: Perugino, Piero della Francesca, , Sandro Botticelli, Giovanni Bellini, Michelangelo Buonarroti, Pinturicchio, Filippo Lippi, Andrea Mantegna, , Francesco Hayez, Giovanni Battista Tiepolo, Jusepe de Ribera, Canaletto, Lucas Cranach il Vecchio, Luca Giordano

Nacque come collezione privata di Gian Giacomo Poldi Pezzoli e dei suoi predecessori, in particolare della madre: Rosa Trivulzio. Rosa, figlia del principe Gian Giacomo Trivulzio, proveniva infatti da una nobile famiglia di letterati in stretto contatto con le menti migliori del Neoclassicismo milanese e con poeti come Vincenzo Monti e Giuseppe Parini. Alla morte del marito (1833) si occupò lei dell'educazione del figlio, nato nel 1822, il quale crebbe in mezzo ai letterati del tempo e alle arti, che la madre coltivava ingrandendo la già cospicua collezione di famiglia.
Le sale vennero concepite come preziosi contenitori di una serie di opere d'arte antica e sono appositamente ideate per accogliere quadri e arredi, più come una moderna galleria d'arte, che una vera a propria casa improntata alla dimensione privata e personale.
Gian Giacomo Poldi Pezzoli morì nel 1879 all'età di 57 anni. Ma già da tempo aveva stilato nel testamento il lascito della propria casa e delle opere d'arte in essa contenute alla  Accademia di Brera perché ne venisse amministrata per farla divenire una vera e propria Fondazione Artistica.

L'amministrazione e la direzione furono affidate a Bertini, che inaugurò ufficialmente il nuovo museo il 25 aprile 1881. Custodisce quasi seimila oggetti tra pittura e arti decorative.

Quota individuale di partecipazione: (per minimo 35 partecipanti)
Socio Tci       €  30,00

Non Socio     €  35,00
La quota comprende:

- viaggio in pullman GT,

- visita guidata del Museo con assistenza della storica dell’arte Cristina Silvera

- passeggiata guidata in centro Milano
Informazioni e prenotazioni:

 - Agenzia Viaggi LeMarmotte:

 - Varese, Via Crispi 26 Tel 0332 242564 varese@lemarmotte.it

 - Busto A. , Vle Rimembranze 1 Tel 0331 397411 busto@lemarmotte.it

Altre informazioni utili: 

Modalità di pagamento e condizioni di partecipazione:

Le iscrizioni all’iniziativa si raccolgono entro il 26 maggio 2018, data in cui sarà confermata l’effettiva effettuazione dell’iniziativa in funzione del numero dei partecipanti – minimo 35 persone -

Al momento dell’iscrizione è richiesto il pagamento che si riceve:

 - di persona presso le Agenzia Viaggi Le Marmotte di Varese, Via Crispi 26 e

 - di Busto Arsizio Viale Rimembranze 1

 - tramite bonifico bancario intestato a: ARMONIA SRL

– IBAN: IT 90 I 08404 20200 000000802673

Per i pagamenti tramite banca occorrerà indicare nella causale:

Touring Museo Poldi Pezzoli / 16 Giugno + nomi dei partecipanti.

Il giorno della visita sarà attivo il cellulare  335 7366740

In allegato locandina dettagliata dell'evento
 

Vantaggio per i Soci

Vantaggi per i soci del Touring Club