Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • A Milano per visitare i luoghi "Aperti per Voi"

A Milano per visitare i luoghi "Aperti per Voi"

Dove

Indirizzo evento: 
Stazione Centrale, Piazza Duca d'Aosta, 1 - Milano - presso l’accesso alla MM
Stazione Centrale presso l’accesso alla MM

Quando

Domenica 24 Febbraio 2019
ore 10.00

Ritrovo

Come arrivare: 

In treno presso la Stazione Centrale, Piazza Duca d'Aosta, 1 - Milano -

ritrovo all'accesso della  MM

Ora di ritrovo: 
ore 10.00 Ritrovo e registrazione presenze in Stazione Centrale presso l’accesso alla MM

Contatti

Organizzatore: 
Club di Territorio Emilia Centro
Cellulare: 
Alberto Berselli 349/6007533; Argio Nascimbeni 333/7202002; Po Carlo 349/3911492; Cinzia Costi ( R.E. ) 348/8895601; Germana 343/7049968
Indirizzo mail: 
emiliacentro@volontaritouring.it
Recapito di emergenza: 
343/7049968
Console accompagnatore: 
Carlo Po
Presenza guida: 
Guida dell'evento: 
Germana Perani
Referente: 
Alberto Berselli, Argio Nascimbeni, Po Carlo, Cinzia Costi

“Tempo fa, da turista, ho visitato uno dei luoghi "Aperti per Voi" e ricordo che mi accolsero delle gentilissime volontarie del Touring Club Italiano. Ero così felice di quell'esperienza, e grata soprattutto, che mi sono detta subito: le emozioni che queste volontarie mi hanno permesso di provare, rendendo questo luogo fruibile, devo poterle ridonare ad altri”.

Visita a S. Maria presso S. Satiro, S. Fedele, S. Maurizio al Monastero Maggiore

 

S. Maria presso S. Satiro. L’opera, o meglio lo spazio architettonico, grazie al quale la basilica è universalmente conosciuta è il finto presbiterio che Donato Bramante realizzò per dare un respiro maggiore in mancanza di profondità, mediante l’apparente volta a botte cassettonata in stucco, sopra l’altare maggiore. L’illusione prospettica è eccezionale. Ma la piccola basilica si compone anche dell’originario sacello dedicato al culto di S. Satiro (fratello di S. Ambrogio), edificato alla fine del IX secolo, inglobato nella chiesa tra il 1476 e il 1482

 

S. Fedele. Una delle sorprendenti opere di soggetto sacro di Lucio Fontana, una emozionante scultura in ceramica, è collocata come pala d’altare nella cappella del Sacro Cuore di questa chiesa cinquecentesca, che fu commissionata da Carlo Borromeo a Pellegrino Tibaldi ed era regolarmente frequentata da Alessandro Manzoni. Tre luminose opere monocrome dell’artista americano contemporaneo David Simpson adornano l’abside. Ma è tutta la chiesa con la sua cripta recentemente restaurata a offrire un percorso di arte.

 

S. Maurizio al Monastero Maggiore. Costruita probabilmente su un progetto di Gian Giacomo Dolcebuono nella seconda metà del XVI secolo, la chiesa è suddivisa nettamente in due parti: l’area destinata originariamente alle suore di clausura del monastero omonimo e quella, più piccola, destinata ai fedeli. Straordinaria espressione della pittura rinascimentale lombarda è l’affascinante ciclo di affreschi che riveste interamente le pareti dei due ambienti: quelli del tramezzo tra le due aule sono di Bernardino Luini; nell’aula delle monache troneggia un grande e raro organo, commissionato nel 1554 dalle suore a Gian Giacomo Antegnati, circondato dagli stalli del coro. Per gruppi prenotazione obbligatoria: www.spazioaster.it

Grazie all'impegno e alla collaborazione dei Volontari Touring per il Patrimonio Culturale, l'iniziativa "Aperti per Voi" favorisce l'apertura di luoghi d'arte e di cultura - musei, chiese, aree archeologiche, palazzi storici - altrimenti inaccessibili al pubblico o visitabili con orari ridotti
L'elenco completo dei luoghi "Aperti per Voi"

 

Quota di partecipazione
Socio Tci: € 10 - non Socio: € 15

Altre informazioni utili: 

Quota di partecipazione
Socio Tci: € 10 - Non Socio: € 15

Prenotazioni
Fino al raggiungimento del numero max possibile
- tel.  Carlo   349/3911492
- tel. Alberto  349/6007533
- tel. Argio    333/7202002
- tel. Cinzia   348/8895601
- tel Germana   343/7049968
email: emiliacentro@volontaritouring.it

Tel. attivo il giorno della visita: 343/7049968

Vantaggio per i Soci

Vantaggi per i soci del Touring Club