È uno dei parchi più antichi della Polonia e tutela una parte dei monti Lysogory, formazioni rocciose non elevatissime (il rilievo più alto è il Lysica, 611 metri), coperte di boschi e popolate di cinghiali, caprioli e cervi. Sul versante nord del Parco, la località di Bodzentyn e gli interessanti goloborza, vasti campi di quarziti levigate totalmente privi di vegetazione, eredità delle glaciazioni. All'estremità orientale dell'area protetta si visita l'abbazia benedettina di Swiety Krzyz.