In una villa con vista sulle colline delle Langhe, lo chef Matteo Morra, propone piatti del territorio, delle Langhe, come i ravioli del plin serviti nel tovagliolo o il risotto alla zucca arrostita e il vitello tonnato, spaziando però in un territorio più creativo, utilizzando ingredienti come il foie gras e proponendo piatti più arditi come il salmone marinato con Seirass, mela e mango. Grande attenzione al carrello dei formaggi, con produzione tipiche come la Toma e il Raschera