Scopri il mondo Touring

Museo nazionale etrusco

localita

È sin dal 1870 un vero tesoro di reperti etruschi e di ceramiche greche e romane, provenienti da scavi effettuati nel territorio.
Sono notevoli le urne cinerarie e i sarcofagi fittili policromi e in alabastro, specialmente il sarcofago di Laris Sentinate Larcna (terzo secolo avanti Cristo), con galatomachia.
La visita comprende anche le tombe etrusche del Leone e del Pellegrino (da non perdere, però, la tomba della Scimmia), e le catacombe paleocristiane di S. Mustiola e S. Caterina (terzo secolo dopo Cristo).
Informazioni
 Apertura: lunedì-domenica 9.30-20. Apertura/Chiusura annuale: sempre aperto
Condizioni di visita: ingresso a pagamento. Possibile biglietto cumulativo

Scrivi la tua recensione