Scopri il mondo Touring

Ciminna

localita

Ciminna (PA)
Forse corrisponde al casale arabo di «Has», ma reperti punici e romani confermano l'esistenza di insediamenti più antichi. In età normanna dovette svilupparsi intorno a un castello di cui rimangono tracce. Percorrendo corso Umberto I, si incontra la chiesa di S. Domenico, che ospita una statua della Madonna (1532) e un ciborio (1521) di Antonello Gagini. In piazza Umberto I sorge la chiesa del Purgatorio. La chiesa di S. Francesco conserva parti di un polittico marmoreo smembrato di scuola gaginesca. La chiesa Madre, sorta nel '500 su un'altra più antica e successivamente modificata, conserva un rosone gotico e un massiccio campanile (1519). La chiesa di S. Giovanni Battista (sec. XVII), la più vasta del paese dopo la Matrice, sorse su un antico oratorio della confraternita del SS. Crocifisso.