Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Destinazioni
  • Roma
  • Localita
  • Palazzo Borromeo-Ambasciata d'Italia presso la Santa Sede, Roma, localita, Edificio Monumentale

Palazzo Borromeo-Ambasciata d'Italia presso la Santa Sede

localita

viale delle Belle Arti 2 00100 Roma (RM)
Sede dell'Ambasciata d’Italia presso la Santa Sede sin dal 1929, Palazzo Borromeo affonda le proprie radici nel XVI secolo quando fu edificato per volontà di Papa Pio IV. Il complesso divenne proprietà di San Carlo Borromeo che, nominato Cardinale, divenne Segretario Particolare del Papa. Figura eminente all'interno del Concilio di Trento, Arcivescovo di Milano, divenne guida della Chiesa ambrosiana e nel 1610 fu canonizzato da Papa Paolo V anche grazie all'influenza di Federico Borromeo. Il Palazzo nel 1566 divenne patrimonio della famiglia Colonna fin quando nel 1900 fu acquistato dal Cav. Giuseppe Balestra. Nel 1920 subì ingenti opere di restauro per poi divenire un bene del Governo Italiano a seguito dei Patti Lateranensi: Palazzo Borromeo divenne sede di rappresentanza diplomatica presso la Santa Sede e Cesare Maria de Vecchi ne fu il primo ambasciatore. L’edificio ospita importanti eventi di carattere politico e culturale.
Informazioni
Condizioni di visita: ingresso solo a richiesta

Scrivi la tua recensione