Scopri il mondo Touring

S. Maria della Vittoria

localita

via XX Settembre 17 00100 Roma (RM)
Telefono: 0642740571
Opera di Carlo Maderno eretta nel 1608-1620, è così chiamata dall'immagine della Madonna alla quale fu attribuita la vittoria degli eserciti di Ferdinando II d'Asburgo su Praga nel 1620. L'interno, uno dei più sontuosi modelli di decorazione barocca per la ricchezza dei marmi, degli stucchi e dei fregi, è a navata unica, con volta a botte e tre cappelle per lato intercomunicanti; sui decoratissimi arconi della crociera poggia la cupola priva di tamburo: sulla volta, Trionfo della Madonna sulle eresie e Caduta degli angeli ribelli di Giovanni Domenico Cerrini (1675), autore anche dell'Assunta in gloria nella cupola. La 2ª cappella destra conserva le ultime opere del Domenichino a Roma; nel transetto sinistro il famoso gruppo marmoreo di S. Teresa trafitta dall'amore di Dio di Gian Lorenzo Bernini (1646): dalla volta a cassettoni piove sul celebre gruppo una luce dorata che crea suggestive e segrete penombre: un angelo dal sorriso ambiguo sta per colpire il cuore della santa; assistono allo 'spettacolo', affacciati a nicchie a guisa di palchetti di teatro, i membri della famiglia Cornaro, opera di Bernini e aiuti.
Informazioni
Metro: Colosseo (B)

 Apertura: lunedì-domenica 8.30-12, 15.30-18. Apertura/Chiusura annuale:
Condizioni di visita: ingresso gratuito

Scrivi la tua recensione