Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Destinazioni
  • Palermo
  • Localita
  • Museo archeologico regionale «Antonino Salinas», Palermo, localita, Museo

Museo archeologico regionale «Antonino Salinas»

localita

via Bara all'Olivella 24 90133 Palermo (PA)
0916116807
Nell’ex convento dell’Olivella dei padri filippini, un tempo annesso alla chiesa di S. Ignazio, è allestito uno dei più importanti musei archeologici d’Italia per vastità e qualità delle raccolte. Dell'istituzione, chiusa per restauro dall’estate del 2011, ci limitiamo dunque a fornire una sommaria descrizione del patrimonio conservato, in attesa della sua ricollocazione nel nuovo allestimento, prevista entro il 2016. Particolare importanza riveste il complesso di sculture provenienti da Selinunte: dalle stele gemine raffiguranti coppie di divinità, realizzazioni plastiche di artisti indigeni di influsso punico ed ellenistico, ai frammenti architettonici in pietra e terracotta dipinta provenienti dai templi - splendide le tre metope del tempio C e le quattro metope del tempio E. Altrettanto importanti le grondaie a testa leonina che ornavano il tempio della Vittoria di Himera (V secolo a.C.). Una collezione etrusca, proveniente da Chiusi, annovera cippi sepolcrali decorati a rilievo, numerose urne funerarie in pietra, terracotta e alabastro, con l’immagine del defunto sul coperchio, sarcofagi, urne cinerarie, vasi di terracotta e bucchero. Le raccolte dei bronzi si dividono in piccoli (statuette di eroi greche, etrusche, romane; specchi; oggetti votivi) e grandi: fra questi l’ariete da Siracusa, opera di mirabile potenza realistica, e il gruppo di Ercole che abbatte un cervo, da Pompei, di epoca romana. Si conservano inoltre collezioni preistoriche, di ceramica greca, di mosaici e affreschi romani, di oreficeria e numismatica. Tra i reperti di archeologia subacquea spicca una delle più complete raccolte di ancore esistenti.
Informazioni
 Apertura: lunedì 9.30-13.30; martedì 9.30-13.30; mercoledì 9.30-17.30; giovedì 9.30-13.30; venerdì 9.30-13.30; sabato chiuso; domenica chiuso. Apertura/Chiusura annuale: sempre aperto
Condizioni di visita: ingresso a pagamento anche a richiesta

Scrivi la tua recensione