Scopri il mondo Touring

Un sabato spettacolare. Per viaggiare in Puglia, sabato 10 ottobre, restate a casa e accendete la televisione.

Giovanni Colonna
Venerdì, 9 Ottobre, 2015

Davvero un sabato spettacolare: il 10 ottobre.
Per viaggiare in Puglia basterà restare a casa con il televisore acceso alle 11.30 su Rai 1, alle 17.10 su Rai 2 e alle 21.30 su Rai 3.

L'appuntamento in tarda mattinata, alle 11.30 su Rai 1, è con Linea Verde Orizzonti.
Protagonista Lecce, scrigno di arte e cultura, dai tesori nascosti e ancora poco conosciuti. I due conduttori, Chiara Giallonardo e Ivan Bocchi, curiosano tra i palazzi gentilizi, l’anfiteatro romano e i giardini segreti che hanno spesso fatto da sfondo a numerosi film di successo. Riflettori accesi anche sull’arte della cartapesta e sul Museo Faggiano, per conoscere la storia di questa famiglia che nel 1984, acquistò una casa nel centro storico per farne un ristorante, ma vi ritrovò uno straordinario tesoro archeologico dai Messapi al Medieovo. Viaggio poi alla scoperta del Salento lento a bordo di un trenino storico, classe 1903, per raccontare la Puglia rurale. E poi ancora un focus sul borgo medievale di Acaya, la città ideale del Rinascimento, dove le stradine e le piazze sono state ideate con il multiplo del 3. Immancabili gli ulivi millenari di Strudà.

Nel pomeriggo, alle 17.10, c'è Sereno Variabile su Rai 2.
E' ripartita la nuova stagione televisiva con Osvaldo Bevilacqua e i viaggi della fortunata trasmissione di turismo recentemente entrata nel Guinness World Records come programma tv di viaggi più longeva del mondo: è in onda dal 1977 con oltre 4.000 puntate, quasi 2.000 ore di registrazioni, 3 milioni di km percorsi in Italia, 420 volte il giro del mondo. La puntata è dedicata a Calcata Vecchia, Bandiera Arancione nel Lazio, introducendoci alla Giornata delle Bandiere Arancioni di domenica 11 ottobre. L'inviata Maria Teresa Giarratano proporrà però un weekend tra natura e benessere nel Comune di Margherita di Savoia, famosa per le sue saline.

Per tutto il 2015 Sereno Variabile ci ha abituati a scoprire le meraviglie della Puglia e i suoi angoli meno conosciuti. Occorre visionare la puntata del 31 gennaio per scoprire a Putignano l'arte dei trullari e i preparativi del Carnevale, il 28 marzo 2015 la tappa è Francavilla Fontana e Manduria, introdotti dal cantante Al Bano presso le sue Tenute a Cellino San Marco; il 30 maggio va in onda la proposta di un fine settimana a Lecce; il 7 giugno ci si innamora di Peschici sulle coste del Gargano e si ricorda Lucio Dalla, un innamorato della Puglia e delle isoleTremiti;  tutto dedicato al Salento lo speciale del GAL Terra d'Arneo che il 12 luglio propone Copertino Leverano e il 26 settembre invita a visitare NardòCampi Salentina, Veglie e il Castello Monaci a San Pancrazio Salentino; il 6 settembre la sfida amichevole è tra le bellezze di Trani e di Barletta. Tutte le puntate possono essere riviste ricercandole nell'archivio sul sito www.serenovariabile.rai.it

La Puglia in prima serata, alle 21.30, è su Rai 3 con Ulisse e con Alberto Angela.
Dai Monti Dauni al Gargano giù fino al Salento, toccando la terra di Bari, la Valle d’Itria, la Magna Grecia. Immancabili le immagini  della Cattedrale di Trani, del Castel del Monte ad Andria, delle Isole Tremiti con il villaggio Touring. C’è anche Barletta, Gravina di Puglia, le Grotte di Castellana, Bari Vecchia, il Teatro Petruzzelli, Alberobello, gli ulivi secolari di Fasano, Ostuni, Taranto, Grottaglie.

La scoperta della regione prosegue, sabato 17 ottobre, con il Salento, partendo da Lecce con l‘anfiteatro romano, il duomo, la cartapesta. Quindi la cattedrale di Otranto, la Basilica orsiniana di Galatina, Castro e la grotta della Zinzulusa. Non mancano le bande musicali pugliesi e la bellezza della campagna pugliese e della vita rurale.

Immancabile, come sempre, l'impegno di Pugliapromozione, l'Agenzia regionale del Turismo, che ha curato nel dettaglio i vari aspetti organizzativi, e il contributo del Touring Club attraverso le informazioni contenute nella Guida Rossa, nelle Guide Verdi e sulle mappe Tci, ma anche i consigli dei Consoli e dei soci Tci. Ora non resta che restare comodamente a casa, godersi lo spettacolo e augurare... Buon viaggio!