Scopri il mondo Touring

A Torino la XX Convention Nazionale dei Fiduciari e Consoli Aziendali TCI un grande successo!

Alessandra Monda
Giovedì, 27 Settembre, 2012

 

Il Touring Club Italiano sabato 22 e domenica 23 settembre ha organizzato in Piemonte la XX Convention Nazionale dei Fiduciari e Consoli Aziendali del Touring Club Italiano, la rete capillare di rappresentanti volontari della prestigiosa Associazione. Ecco il ricco programma predisposto dalla nostra infaticabile console regionale, Dianella Mancin, e molto apprezzato dai 110 partecipanti provenienti da tutta l'Italia:

Sabato 22 settembre                                                                  

 

In mattinata arrivo all’Hotel STARHOTELS MAJESTIC, corso Vittorio Emanuele II, n.54 – tel 011-539153 – www.starhotels.com

 

Ore 12:30

Pranzo presso il ristorante dell’hotel.

 

Ore 14:30

 

 

 

Ore 18:30

 

Per i Fiduciari

Inizio lavori del Convegno presso la Sala d’ASTE di BANCA INTESA SAN PAOLO, ingresso via Barbaroux 23.

 

Visita al Museo del Risparmio recentemente inaugurato.

 

Ore 14:30

Per gli Accompagnatori

Incontro con le guide nella hall dell’hotel e trasferimento a Venaria Reale con bus riservato e  visita guidata  alla Reggia di  Venaria Reale,  ai suoi giardini e alla mostra delle uova pasquali di Fabergè - Costruita nel seicento e rimodellata da Filippo Juvarra nel settecento conserva la sua splendida creazione: la Galleria Grande vero e proprio teatro di luce. Una Visita all’ imponente dimora barocca dei Savoia e ai suoi giardini dedicati alle battute di caccia e allo svago della corte. Cantiere di restauro più grande d’Europa, eletta Patrimonio Mondiale dell'Umanità dall'UNESCO nel 1997.

 

Ore 19:00

Rientro in hotel.

 

Ore 19:45

Ritrovo e partenza a piedi per il Circolo dell’Unione Industriale di Torino, via Vela 15 (in alternativa alla passeggiata  per chi preferisce è previsto un bus).

 

Ore 20:15

Aperitivo nelle sale storiche di Rappresentanza del Circolo e cena di Gala.

 

Ore 23:30

Rientro in hotel  a piedi o in  bus riservato.

 

Domenica 23  settembre

Ore 8:45

Per Fiduciari e Accompagnatori

Dall’hotel visita guidata alla Torino Sabauda. Alla Scoperta dei capolavori architettonici dei grandi maestri del barocco: da Guarini a Juvarra... da Palazzo Reale a Palazzo Madama, dalla Chiesa di San Lorenzo alla Cappella della Sindone, fino ad arrivare a piazza San Carlo e piazza Carignano, e a tutti gli altri splendidi monumenti che fanno di Torino la capitale del barocco.

 

·      Palazzo Reale. Fulcro della corte e del potere politico, Palazzo Reale e gli edifici che lo circondano costituivano il centro di comando e il principale luogo di rappresentanza della magnificenza sabauda.

Nel corso dei secoli, i successivi interventi di rinnovamento affidati nel Settecento a Filippo Juvarra e Benedetto Alfieri e nell'Ottocento a Palagio Palagi, rendono Palazzo Reale un esempio unico dell’armonica unione di diversi stili architettonici. L’eleganza della facciata seicentesca e lo splendore delle sue numerose sale riccamente arredate sono specchio della sfarzosa vita di corte e testimonianza della plurisecolare storia di Casa Savoia.

·      Palazzo Chiablese. Luogo aperto dai Volontari  di “Aperti per Voi”

 

·      Palazzo Carignano. Una delle più originali costruzioni del barocco, si distingue per l'andamento curvilineo della facciata in cotto e per l’atrio con le doppie scalinate: Guarino Guarini, che lo progettò nel 1679, si era ispirato ai disegni di Bernini per il Louvre. Nell'Ottocento venne aggiunto un secondo corpo destinato a ospitare il Parlamento Italiano, con una nuova facciata rivolta verso l'attuale Piazza Carlo Alberto. Palazzo Carignano è un luogo simbolo della storia sabauda e del Risorgimento Italiano.

 

 

Ore 12:30

Trasferimento al ristorante nel centro storico per il pranzo, ristorante Bugianen, via Gian Francesco Bellezia 8 G, tel. 011 - 43.60.738.

 

 

 

Ore 15:00

Rientro in Hotel oppure proseguimento facoltativo per le visite :

Visita guidata al Museo Egizio (a 10 minuti a piedi dall’Hotel)

 

In alternativa chi lo desidera può proseguire con la visita individuale a:

-         Museo del Cinema ( in centro a 20 minuti a piedi dall’hotel)

-         Museo dell’Automobile (raggiungibile con il metrò – fermata “Lingotto”).

 

Gli ingressi sono gratuiti con la “Torino card” che viene omaggiata dal Touring, valida per sabato 22-9 e domenica 23-9.

 

 

 

Ore 17:30

Rientro in hotel  e termine della Convention.

  “Il Piemonte collabora con il Touring da tempo – ha commentato Alberto Cirio, assessore al Turismo della Regione Piemonte - Non solo sui progetti di promozione, ma anche sui marchi di qualità come le Bandiere Arancioni, che puntano a certificare gli standard qualitativi del territorio e allo stesso tempo a fornire indicazioni utili per migliorare l’offerta rivolta al turista. Siamo, quindi, particolarmente felici che l’Associazione abbia scelto la nostra regione come sede della propria convention nazionale. Ospitare addetti ai lavori di così alto livello rappresenta una nuova importante occasione di vetrina, ma è anche un bel riconoscimento alla potenzialità turistica del Piemonte e al lavoro che la Regione sta facendo per promuovere il territorio”.