Scopri il mondo Touring

Quintetto Touring

Giampiero Donzelli
Mercoledì, 13 Giugno, 2012

 

Settore Promozione Pubblico e Proposte Culturali 02.72.333.216

Biglietteria

Teatro Strehler, Largo Greppi (M2 Lanza) da lunedì a sabato ore 9.45-18.45 continuato; domenica 13-18.30; festività chiuso.

La biglietteria del Teatro Strehler adotta l’orario estivo dal 18 giugno al 20 luglio: da lunedì a venerdì 12-18.30; sabato e domenica chiuso. Chiuso per ferie dal 21 luglio al 3 settembre inclusi.

Indirizzi

Teatro Strehler, Largo Greppi Teatro Studio, via Rivoli 6 (M2 Lanza) Teatro Grassi, via Rovello 2 (M1 Cordusio)

Touring Club Italiano e Piccolo Teatro di Milano riservano ai soci Touring e ai loro amici un’offerta straordinaria di Teatro d’Arte per Tutti: cinque spettacoli al prezzo speciale di € 65.

Piccolo Teatro Strehler, mercoledì 28 novembre 2012, ore 15

La grande magia

di Eduardo De Filippo, regia Luca De Filippo

Uno dei testi più belli di Eduardo, diretto e interpretato dal figlio Luca. È la vicenda di un uomo a tal punto prigioniero dell’ossessione per la moglie da farsi stupidamente ingannare da un sedicente mago. Tutta la commossa umanità di Eduardo nel ritratto di un personaggio - e di un Paese - che crede all’assurdo pur di negare la realtà.

Piccolo Teatro Strehler, mercoledì 30 gennaio 2013, ore 15

Il panico

di Rafael Spregelburd, regia Luca Ronconi Dopo La modestia, un nuovo peccato per Luca Ronconi, sempre scritto dall’argentino Rafael Spregelburd. Il panico attanaglia i vivi e i morti, in una tragicommedia un po’ horror, un po’ noir, in cui tutti si affannano dietro una cassetta di sicurezza di cui sono sparite le chiavi, in un appartamento infestato dagli spiriti, tra rapporti familiari malati.

Piccolo Teatro Strehler, mercoledì 20 febbraio 2013, ore 15

Macbeth

di William Shakespeare, regia Andrea de Rosa

La tragedia scozzese, capolavoro shakespeariano, approda al Piccolo nella versione originalissima di uno dei registi più interessanti della scena contemporanea. L’altro elemento di indubbia originalità è il protagonista, il “grande” Giuseppe Battiston, attore tra i più popolari del buon cinema italiano, accolto da ottime critiche.

Piccolo Teatro Grassi, mercoledì 13 marzo 2013, ore 15

Un tram che si chiama desiderio

di Tennessee Williams, regia Antonio Latella

Un testo che è entrato nel mito, per l’indimenticabile interpretazione di Marlon Brando. Latella, pur divertendosi a giocare con la tradizione, trasforma la commedia in un lungo flashback della protagonista, Blanche, quasi in una seduta psicanalitica. Laura Marinoni e Vinicio Marchioni sono i due, sensualissimi, interpreti.

Piccolo Teatro Grassi, mercoledì 10 aprile 2013, ore 15

Le voci di dentro

di Eduardo De Filippo, regia Toni Servillo

 

Servillo torna all’autore di cui con Sabato, domenica e lunedì ci aveva regalato un capolavoro di teatro raffinato e popolare al tempo stesso. Qui è in scena con il fratello Peppe per raccontare la vicenda di Alberto Saporito che una notte sogna l’assassinio di un amico ad opera dei vicini di casa. Credendo l’episodio reale, denuncia il fatto. Troppo tardi si accorgerà dell’equivoco: il meccanismo si è avviato...