Scopri il mondo Touring

TCI:"Cremona Romana: spazi pubblici e privati dalla fondazione alla fine dell'età imperiale"

Maria Antonietta Bordoni
Giovedì, 17 Marzo, 2016

 Si è svolto il 4 marzo u. s. presso la Sala Puerari del Museo Civico un interessantissimo momento, aperto a tutti gli interessati, di formazione per i Volontari del Patrimonio Culturale Cremonesi, che presidiano la Strada Romana Basolata di via Solferino, a cura della Dr.ssa Marina Volonté, curatrice del Museo Archeologico di San Lorenzo.

Dopo il breve saluto della Console di Cremona Carla Bertinelli Spotti, Marina Volontè ha ringraziato i Volontari che hanno iniziato il loro servizio a Cremona dal 2008 con l'apertura della chiesa di S. Maria Maddalena e dal 2012 la Strada Romana Basolata di via Solferino, che costituisce una tappa importante del percorso della Cremona Romana che ha la sua logica e fondamentale conclusione proprio nel Museo.

Sono state illustrate le vicende storiche della città dalla fondazione del 218 a. c. fino al II secolo d. c. mostrando le immagini degli ultimi importanti ritrovamenti avvenuti recentemente in palazzo Zuccari in occasione dei lavori di ristrutturazione. I reperti di quest'ultimo scavo saranno in parte esposti in Museo ed in parte rimarranno in situ, dove saranno fruibili dal pubblico, cosi che a Cremona il Museo sarà "il riflesso fedele della ricerca più aggiornata".