Scopri il mondo Touring

“In carrozza!”: mostra sulla storia del trasporto pubblico bresciano

Francesca Poli
Giovedì, 25 Febbraio, 2016

Il Touring Club Italiano-Club di Territorio di Brescia in collaborazione con Comune di Brescia, Gruppo Brescia Mobilità e Brescia Trasporti, Urban Center Brescia, e con la partecipazione dell’Accademia di Belle Arti Santa Giulia, presentano: “In carrozza!” Viaggio nella storia del trasporto pubblico bresciano da fine ‘800 agli anni ’70, visitabile da venerdì 4 marzo fino a sabato 19 marzo, dal lunedì al sabato dalle ore 10.00 alle 18.00, presso il Salone degli eventi dell’Urban Center in Via San Martino della Battaglia.

Le riproduzioni di oltre sessanta tra fotografie, cartoline e stampe, provenienti da dieci archivi pubblici e collezioni private, permettono di effettuare non solo un vero e proprio viaggio nella storia dell’evoluzione del trasporto pubblico nella città e sul territorio, ma anche di scoprire, osservare e cogliere aspetti e dettagli della Brescia che fu: dalla iniziale espansione oltre le antiche mura cittadine di fine Ottocento, all’evoluzione e modifiche urbanistiche del Novecento, fino alla nuova dimensione extraurbana e metropolitana.

Proprio alla metropolitana è dedicato l’ultimo pannello intitolato non a caso “Il viaggio continua” che, attraverso fotografie scattate all’inizio del 2016, illustra il nuovo modo di muoversi e di vivere il trasporto pubblico cittadino. Il pannello, curato dall’Associazione Io Amo Brescia Perché si può definire condiviso e “social” in quanto raccoglie scatti di fotografi amatoriali contattati tramite i social network con l’intento di creare un ponte tra passato e presente e capire quale sia l’idea attuale del trasporto pubblico bresciano mettendo in risalto l’aspetto più innovativo ed ecologico.

Sono sette le sezioni che compongo la mostra, ognuna dedicata ad un differente mezzo di trasporto pubblico urbano: dai tram a cavalli, ai tram elettrici, dai filobus, agli autobus, ma anche estendendo lo sguardo ai tram elettrici extraurbani e alla ferrovia Brescia-Iseo-Edolo fino a giungere alla funivia della Maddalena, che, pur essendo un servizio gestito da un ente privato, è rimasta nei ricordi e nel cuore di molti bresciani.

La mostra sarà inaugurata venerdì 4 marzo alle ore 19.15 presso gli spazi dell’Urban Center Brescia e sarà preceduta alle ore 17.00 da una conferenza sul tema che vedrà la partecipazione di rappresentanti istituzionali, operatori ed esperti del settore, nonché di rappresentanti del Touring Club Italiano.  Saranno presenti l’Assessore Federico Manzoni, Francesca Poli, Giuseppe Ge, Elena Pivato, René Capovin, Sergio di Martino, Piero Carlesi, Ezio Cerquaglia, Marcello Zane, Paolo Catterina, Maria Paola Pasini e Mauro Pennacchio.

Durante la conferenza sarà dato risalto alle seguenti tematiche: i cambiamenti nel modo di viaggiare degli italiani, il trasporto pubblico e le reali esigenze degli utenti, il passato e la modernità della città di Brescia.  Sarà anche dato spazio ad approfondimenti sulla storia della metropolitana, sulla tranvia Brescia-Salò-Gargnano / Brescia-Vobarno e sulla funivia della Maddalena.

 “In carrozza!” è supportata dal progetto “Culture in movimento”, iniziativa che si pone come obiettivo la condivisione di contenuti culturali negli spazi della mobilità urbana attraverso installazioni audiovisive, eventi e spettacoli che valorizzino le forme di comunicazione culturale più creative e sperimentali e portino a riflettere sul rapporto che può unire mobilità, cultura e area urbana.

In questo ambito si colloca anche la collaborazione con l’Accademia di Belle Arti Santa Giulia, la quale con il Corso di progettazione interventi urbani e territoriali 1, coordinati dal prof. Alberto Mezzana, ha realizzato un filmato che raccoglie e commenta in maniera creativa una serie di immagini della mostra. Il filmato sarà utilizzato a scopo promozionale e sarà proiettato, oltre che su tutti i canali social e i siti istituzionali dei soggetti promotori, sugli schermi delle fermate della metropolitana.

Con “In carrozza!” si vuole evidenziare il carattere fortemente innovativo della città di Brescia che ha sempre lavorato, addirittura a partire dall’Ottocento, per ampliare il proprio respiro ed uscire dai confini territoriali e nazionali per entrare in una dimensione europea grazie al continuo investimento nel campo della tecnologia e dell’innovazione.

INGRESSO LIBERO

Per ulteriori informazioni:

TCI Touring Club Italiano-Club di Territorio di Brescia - mail: brescia@volontaritouring.it

Urban Center Brescia _ Via San Martino della Battaglia, 18 - 030.2978770 _ urbancenter@comune.brescia.it