Scopri il mondo Touring

Visita guidata al Museo Ferroviario di Campo Marzio

Antonio Fumarola
Venerdì, 19 Settembre, 2014

Venerdì 19 settembre visita guidata al Museo Ferroviario di Campo Marzio a Trieste con l’ing. Roberto Carollo; ritrovo alle ore 17.30 all’ingresso del museo, via Giulio Cesare 1.

 

Tenuto aperto al pubblico da volontari, il museo è visitabile fin dal 1984. E’ collocato nel terminale viaggiatori della Stazione Ferroviaria di Campo Marzio, che non è più in funzione dal 1959. Dispone di una mostra interna allestita nelle ex sale d’aspetto e nei locali attigui. L’atrio principale ospita periodicamente mostre tematiche. All’esterno sui binari vi sono locomotive, carri, carrozze e tram storici. Nelle sale sono illustrati, attraverso cimeli, documenti, immagini, modelli, plastici e diorami, temi relativi ai “rotabili”, al movimento, alle infrastrutture, alle tramvie e agli apparati di sicurezza. Sia la sezione storica che i rotabili conservati, di origine italiana, austriaca, ungherese e germanica, illustrano la particolare storia ferroviaria della regione, le cui vicende risalgono all’impero asburgico.

 

L’importanza culturale e storica del museo è riconosciuta dalla Soprintendenza ai beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici del Friuli Venezia Giulia e dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia. Nel Museo sono anche presenti alcuni treni storici di Trenitalia, rimessi in funzione con il contributo del volontariato. Il Museo fa parte delle attività del dell’Associazione Dopolavoro Ferroviario e vi operano volontari di Ferstoria, Associazione per la storia ferroviaria del Friuli Venezia Giulia.

 

Costo del biglietto: € 5,00.- a persona; se saremo almeno in 20 avremo la tariffa ridotta di € 3,00.-