Scopri il mondo Touring

Trieste città della scienza: visita all'OGS, per un approccio scientifico al mare e al Carso

Antonio Fumarola
Martedì, 10 Novembre, 2015

MARTEDI' 1 dicembre 2015

Trieste città della scienza: visita all'OGS, per un approccio scientifico al mare e al Carso

con il Console di Trieste Gabriella Cucchini

in collaborazione con l'Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale

Visita all'Ente che opera e sviluppa la propria missione nell’Area Europea della Ricerca (E.R.A.) ed in ambito internazionale con prioritario riferimento ai settori della ricerca di base ed applicata in: Oceanografia (fisica, chimica e biologica); Geofisica e Geologia marina; Geofisica sperimentale e di esplorazione.

L'OGS utilizza le proprie competenze nel campo delle Scienze della Terra, del Mare e delle aree polari per contribuire non solo all’aumento ed alla diffusione della conoscenza ma anche alla risoluzione pratica di problematiche ambientali, economiche e sociali, in coerenza con i contenuti del Programma Nazionale della Ricerca (PNR) e gli obiettivi strategici fissati dall’Unione Europea, con particolare interesse per Horizon 2020.

PROGRAMMA

Ore 13.45 Ritrovo dei partecipanti all'ingresso dell'Istituto in Borgo Grotta Gigante 42/C nel comune di Sgonico (TS).

Dal centro di Trieste, si prende la strada statale che porta ad Opicina (Via Fabio Severo - Università - Strada Nuova per Opicina - SS14 - SS58) giunti sull'altopiano carsico, alla prima rotonda si svolta a sinistra verso VENEZIA (SS 202), si procede per circa 5 Km; al primo incrocio (in corrispondenza del Centro Lanza) si svolta a sinistra e successivamente ancora a sinistra, seguendo le indicazioni per la Grotta Gigante (cartello turistico) e per l´OGS.

Per chi viene con i mezzi pubblici: bus 42 in piazza Oberdan; scendere alla fermata di Borgo Grotta.

Ore 14.00 ci accoglierà la direttrice della sezione di oceanografia dott.ssa Paola Del Negro che tratterà un argomento di oceanografia biologica del nostro golfo incentrato su: "L'ecosistema del golfo di Trieste".

Ore 14. 45 la dott.ssa Michela Dal Cin inquadrerà la struttura geologica della zona di Trieste, anche attraverso gli strumenti geofisici che hanno permesso di acquisire l'attuale livello di conoscenza.

Ore 15.30 visita ai sensori sismologici storici ed alla vasca navale, dove vengono testati gli strumenti di acquisizione dei dati di oceanografia fisica.

Ore 16.15 il fisico dott. Pierre Poulain illustrerà il proprio lavoro inerente le misure oceanografiche con sistemi autonomi mobili.
Ore 17.00 circa conclusione della visita.

Prenotazioni obbligatorie entro il 29 novembre scrivendo a:

trieste@volontaritouring.it

Non ci sono costi per la partecipazione. Numero massimo dei partecipanti 30 persone.

La visita comprende:

  • assistenza del console TCI
  • visita come da programma
  • assicurazione RCT a cura del TCI