Scopri il mondo Touring

Ciclo di film "Bicicletta Mon Amour"

Giampaolo Amodeo
Lunedì, 20 Ottobre, 2014

L'8 novembre 1894 veniva costituita a Milano, da Luigi Vittorio Bertarelli e Federico Johnson l'Associazione dei "velocipedisti" milanesi denominata Touring Club Ciclistico Italiano (Tcci), denominazione mutata poi nel tempo nell'attuale Touring Club Italiano TCI.

Quest'anno quindi il TCI festeggia i suoi 120 anni dalla nascita e tra i tanti eventi che sono stati organizzati per festeggiare questo compleanno, il Club di Territorio di Bologna, in collaborazione con l'Università Alma Mater di Bologna ed il Circuito Cinema di Bologna, ha organizzato un ciclo di 4 film aventi come tema principale la bicicletta.

I film in programma sono:

1) Jack Frusciante è uscito dal gruppo di Enza Negroni del 1996 dall'omonimo romanzo di Enrico Brizzi racconta la confusa e travagliata storia d'amore di due adolescenti bolognesi, interpretati da Stefano Accorsi e Violante Placido. La bicicletta è il mezzo preferito del protagonista per raggiungere casa dell'amata ed evadere la monotonia della provincia

2) Molière in bicicletta di Philippe Le Guay del 2013

3) Appuntamento a Belleville film di animazione del 2003 dove un ragazzino orfano dei genitori e amante della bicicletta sogna di diventare un campione di ciclismo, ambientato nella Francia degli anni 30

4) Totò al giro d'Italia del 1948 dove il grande Totò, pur di conquistare l'amata Doriana, vende l'anima al diavolo per imparare ad andare in bicicletta e vincere il Giro d'Italia

I film verranno proiettati ogni Martedì alle 18.15, a partire dall'11 novembre, al cinema Rialto di Bologna.

Al termine di ogni film, oltre a fare un pò di chiacchiere si potranno degustare alcuni prodotti del territorio a cura di Strade dei Vini e dei Sapori.

In occasione dell'ultima proiezione di Martedì 2 dicembre, interverrà l'Assessore al traffico ed alla mobilità di Bologna, Dr. Andrea Colombo, che illustrerà il progetto "La tangenziale delle biciclette" che si sta realizzando sui viali di Bologna.

Il costo di ciascuna proiezione è di 5€ con possibilità di acquistare un abbonamento per tutta la rassegna al costo di 18€.