Scopri il mondo Touring

IL T.C.I alla XIX BMTA a Paestum-Salerno

Maria Rosaria Carbonaro
Martedì, 1 Novembre, 2016

XIX Edizione della Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico-

Paestum - Salerno

Dal 27 al 30 di ottobre 2016, presso la città di Paestum e nell’area archeologia dei templi, si è svolta la XIX edizione della Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico. Tra i vari espositori  era  presente anche il T.C.I. che, dopo aver concesso il patrocinio alla manifestazione per svariati anni, in questa edizione ha partecipato con un proprio stand. L’obiettivo era di promuovere e informare sulle attività e manifestazioni del Touring  realizzate e programmate in Italia e in particolar modo nel territorio della provincia di Salerno e della  regione Campania. Lo stand è stato presenziato dai volontari del Club di Territorio di Salerno, che ha proposto e organizzato la partecipazione  all’evento, con la collaborazione dei volontari del Corpo Consolare e dei Club di Territorio della Campania. Intensi e di grande interesse i momenti del Touring alla BMTA.  La prima giornata del 27 Ottobre, presso la Basilica, si è tenuta la conferenza di apertura seguita dal  Console Regionale della Campania, Giovanni Pandolfo,  e dal Responsabile del Club di territorio di Salerno, Enrico Andria; mentre, i volontari del T.C.I. accoglievano  i numerosissimi visitatori che si intrattenevano presso lo stand, manifestando un grande interesse  verso la nostra associazione. Nella seconda giornata, del 28 Ottobre, il programma, ricco di momenti importanti, ha visto  la partecipazione del presidente del Touring Club Italiano,  dott. Franco Iseppi, alla conferenza ”Pubblico e Privato a sistema per la promozione e la valorizzazione delle destinazioni Turistico- Culturali”,  presso il Museo Archeologico. Nella stessa giornata, a seguire, l’ incontro   del  Ministro dei beni culturali,  Dario Franceschini, con  il presidente Iseppi  e i volontari, presso lo Stand del T.C.I. durante il quale il Ministro è stato coinvolto sulla battaglia che il Touring sta conducendo per la salvaguardia del Museo Campano di Capua. In serata, un meeting promosso dal T.C.I. presso la sala del Granaio di  Casabella con i Sindaci della Provincia di Salerno, durante il quale si sono esaminati  gli aspetti culturali e turistici nelle diverse realtà territoriali, con l'obiettivo di individuare e pianificare un progetto comune che vede coinvolti il Touring Club Italiano e le amministrazioni comunali del salernitano. I lavori della terza giornata , 29 Ottobre, sono iniziati  presso la Basilica  dove il direttore della rivista Touring,  dott. Silvestro Serra,  ha moderato l’incontro con Gabriel Zuchtrirgel, Direttore del parco archeologico di Paestum , nell’ambito della rassegna ”Presentazione delle figure professionali”. Non è mancata la visita del direttore Zuchtrirgel presso lo stand del T.C.I., che con simpatia si è prestato alle foto ricordo con i volontari presenti e con i volontari del gruppo “ Touring Giovani ”.

Allegro e giovale il confronto, lo scambio di saluti  e di foto ricordo dei giovani del Touring  con  gli espositori   degli  altri stand, come la stessa visita presso il parco archeologico dei templi. Nell’ultima giornata, del 30 ottobre, l’Italia ha tremato, scossa di terremoto magnitudo 6.5, beni culturali in ginocchio: é crollata anche la cattedrale di S.Benedetto di Norcia; mentre,
a Paestum i templi erano  imponenti nella loro maestosa staticità. Il Parco archeologico ha deciso di devolvere gli incassi di questa giornata  ai centri colpiti dal sisma. Le attività della XIX Borsa Mediterranea del turismo archeologico sono oramai al termine. La giornata si è svolta in sottotono per i noti eventi sismici, ma non sono mancati molti visitatori.
La Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico si  é confermata  una brillante vetrina per tutti gli espositori e momento di grande scambio culturale. Il bilancio delle attività svolte é stato gratificante e positivo, l'esperienza per noi tutti coinvolgente ed intensa, in un clima allegro ed operativo. Un plauso va ai  volontari del Touring Club Italiano per l’ impagabile ed instancabile lavoro svolto presso lo stand, tanto apprezzato dagli innumerevoli visitatori .

Rosita Carbonaro