Scopri il mondo Touring

Mostra fotografica #UNESCOinsensoStretto

Domenico Cappellano
Sabato, 13 Febbraio, 2016

Il 13 febbraio 2016 a conclusione del contest fotografico attraverso il social network Instagram dal titolo #UNESCOinsensoStretto, indetto dal Club di Territorio di Reggio Calabria del Touring Club Italiano e l’Associazione Calabresi Creativi, è stata inaugurata la relativa mostra fotografica, presso la Pinacoteca Civica di Reggio Calabria.  Nel corso della manifestazione che ha visto la partecipazione del Sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà, dell’assessore alla cultura del Comune di Messina Tonino Perna sono stati premiati:

Giuseppe Modafferi per la categoria foto scattate dal mare;

Nunzio Schiavone per la categoria foto scattate dalla montagna;

Beatrice Manglaviti per la categoria foto scelte dalla rete;

Dario Vita premio speciale simpatia.

L'obiettivo generale del contest era quello di promuovere una partecipazione individuale, semplice e diretta, volta a testimoniare come ciascuno percepisce il valore dell’area dello Stretto nell’ottica della conservazione, della tutela, della valorizzazione e della salvaguardia, finalizzata ad ottenere il suo inserimento tra i siti patrimonio dell’Umanità.

Inoltre, il progetto aveva inoltre come finalità anche i seguenti obiettivi specifici:

● promuovere il senso di appartenenza della comunità locale al proprio territorio;

● divulgare il rispetto dell’ambiente circostante;

● diffondere l'integrazione all'interno dell'Area dello Stretto;

● rafforzare il valore turistico dell'Area dello Stretto.

Il contest ha visto la partecipazione di oltre 1000 fotografi amatoriali che con le loro foto caricate su Instagram hanno immortalato con l’hashtag #UNESCOinsensoStretto e #tesoroitalia le bellezze dello Stretto di Messina.  Dalle oltre 1200 foto caricate, ne sono state selezionate solo 42  costituenti la mostra stessa, che resterà aperta sino al 20/03/2016.

Se l'obiettivo generale era quello di promuovere una partecipazione semplice e diretta dei cittadini, volta a testimoniare come ognuno percepisca il valore dell’area dello Stretto, lo stesso è stato ampiamente raggiunto !