Scopri il mondo Touring

Voci del territorio

In ogni parte d'Italia il Touring vive e opera grazie ai Soci

Basilicata

MAM Palazzo Aiello 1786

Pasquale Dicillo
Mercoledì, 19 Luglio, 2017

Il sistema museale MAM (Musei Aiello Moliterno) presente sul territorio del comune di Moliterno (PZ) è costituito da sei musei.

Uno di questi è il Museo Palazzo Aiello 1786. E’ posizionato di fronte alla Chiesa Madre ed ha un intenso sapore settecentesco con travi in legno di castagno e pavimenti in cotto fatto a mano. E’ lo splendido palcoscenico di una raccolta d’arte unica, che va dal paesaggio dei primi dell’ottocento all’informale post anni ’50, anche per la presenza di opere inaspettate, talora veri e propri capolavori.

Gli altri cinque musei sono i seguenti:

MAM Casa Domenico Aiello

Pasquale Dicillo
Mercoledì, 19 Luglio, 2017

Il sistema museale MAM (Musei Aiello Moliterno) presente sul territorio del comune di Moliterno (PZ) è costituito da sei musei.

Uno di questi è il Museo Casa Domenico Aiello, ospita veri e propri capolavori d’arte dei grandi pittori dell’Ottocento Lucano. La “Morte del cardellino – L’Enigma” di Michele Tedesco; due splendidi ritratti di bimbi di Giacomo Di Chirico; Angelo Brando è presente con diverse opere, tra cui, a fianco dei ritratti di donne, suo tema preferito, un paesaggio lucano ritenuto dai critici un quadro di particolare bellezza.

MAM Novecento Lucano

Pasquale Dicillo
Mercoledì, 19 Luglio, 2017

Il sistema museale MAM (Musei Aiello Moliterno) presente sul territorio del comune di Moliterno (PZ) è costituito da sei musei.

Uno di questi è il Museo del Novecento Lucano è ospitato nei primi due piani del Palazzo Aiello 1825  posizionato nel cuore antico della cittadina, affacciato sulla via principale. Accoglie i grandi nomi a partire da Luigi Guerricchio, Mauro Masi, Gaetano Pompa, ecc. Uno spazio dedicato agli artisti di primo piano ma anche a quelli poco conosciuti (Cesare Colasuonno, Pasquale Virgilio, Giovanni Iacovino, ecc.).

 

MAM Ceramica del '900

Pasquale Dicillo
Mercoledì, 19 Luglio, 2017

Il sistema museale MAM (Musei Aiello Moliterno) presente sul territorio del comune di Moliterno (PZ) è costituito da sei musei.

Uno di questi è il Museo della Ceramica del ‘900 ospitato al terzo e quarto piano del Palazzo Aiello 1825 posizionato nel cuore antico della cittadina, affacciato sulla via principale. Raccoglie prevalentemente opere del cosiddetto periodo tedesco della Ceramica Vietrese, con una particolare attenzione per i grandi artisti-artigiani a partire da Guido Gambone ed i Fratelli Procida.

 

Gli altri cinque musei sono i seguenti:

MAM Biblioteca Lucana Angela Aiello

Pasquale Dicillo
Mercoledì, 19 Luglio, 2017

Il sistema museale MAM (Musei Aiello Moliterno) presente sul territorio del comune di Moliterno (PZ) è costituito da sei musei.

Uno di questi è la Biblioteca Lucana Angela Aiello. Nei primi due piani di una palazzina liberty la biblioteca ospita una raccolta di libri e stampe sulla Basilicata che va dal seicento fino al novecento e i testi dei maggiori scrittori lucani. In particolare nella saletta Pacichelli è presente un gran numero di vedute di paesi lucani dei primi del ‘700.

Uno "speciale" davvero speciale!

Rosita Corsello
Giovedì, 7 Luglio, 2011

Proprio oggi ho avuto occasione di sfogliare lo "speciale - qui TOURING - Basilicata" e dire che l'ho trovato sorprendente è poco...

E' un numero da sfogliare con "ingordigia" per ritornare poi - dopo - a "gustarselo con calma"...

Una lettura piacevole, intrigante, esigente di una sorta di partecipazione emotiva tutta particolare per quella destinazione "fuori rotta" che è appunto la Basilicata.

 

Gemellaggio tra Basilicata e Abruzzo: cerco aiuto!

Eligio Carretta
Mercoledì, 9 Marzo, 2011

Ho interesse a sviluppare un gemellaggio virtulale fra due comuni di Basilicata e Abruzzo.

Credo che tanto possa sviluppare conoscenze e rapporti turistici fra comuni affini.

Avrei pensato che in tal senso gioverebbero allo scopo anche gli eventi sismici e di ricostruzione che purtroppo hanno interessato le due Regioni.

"Epocando": il turismo lento del TCI

Eligio Carretta
Venerdì, 4 Marzo, 2011

 

rganizzato dall'Assessotato alla Culture e Turismo del Comune di Barile (Pz) Zona del Vultre-Melfese, è stato presentato il libro" Epocando"di A.Cacciatore che descrive aspetti e costumi del recente passato (anni 50/70) di un Comune della Basilicata (Melfi) che poi è quanto avveniva in tutti i Comuni del Sud in quel nostalgico periodo passato.

Il Console TCI del Vulture  Prof. Eligio Carretta,, intervenuto alla manifestazione, ha assimilato l'opera di narrativa presentata agli ideali del "Turismo Lento" del TCI.