Scopri il mondo Touring

Sull'Appennino Centrale il cammino della biodiversità

Elio Torlontano
Mercoledì, 1 Luglio, 2015

Il Club di territorio di Pescara patrocina il cammino che a piedi si svolge sui monti dell’Abruzzo attraverso il paesaggio caratteristico della montagna interna dell’Appennino Centrale.

Lo scenario è quello di boschi misti, faggete, praterie di alta quota, di due Parchi naturali, il regionale Sirente-Velino e il nazionale Gran Sasso e Monti della Laga, aree ad alto valore ambientale e turistico.

Il cammino unisce due siti LTER - Long Term Ecological Research - di alta quota, entrambi gestiti dal Corpo Forestale dello Stato, dal Monte Velino al Gran Sasso passando per L’Aquila.

Si parte il 29 luglio con attività sul Monte Velino, rilevamenti della vegetazione e osservazioni ornitologiche. I partecipanti sono accompagnati lungo tutto il percorso da botanici, ornitologi e geologi.

La giornata conclusiva del 1° agosto, sul Gran Sasso, vedrà uniti ricercatori, naturalisti dilettanti e volontari in uno studio intensivo sul campo (un “Bioblitz”), per determinare in 24 ore continuative tutte le specie vegetali e animali che vivono nell’area, contribuendo così alla definizione dello stato della biodiversità.

Il percorso partirà il 29 luglio 2015 in concomitanza con l’evento Ecosistemi e biodiversità: la scienza al servizio dei cittadini, organizzato dalla rete LTER e LifeWatch al Padiglione Italia di EXPO2015..

La partecipazione è libera. Tutte le informazioni nella scheda da scaricare.