Scopri il mondo Touring
  • Home
  • Speciale Qui Touring Basilicata

Speciale Qui Touring Basilicata

29 Giugno 2011

Segreto è un aggettivo abusato, nel mondo delle riviste turistiche. Anche perché di segreti il mondo, ormai, ne conserva ben pochi. Tuttavia abbiamo scoperto che si addice bene alla Basilicata. Perché quando abbiamo iniziato a pensare a questo Speciale non avremmo mai creduto di scoprire così tante storie, tanti paesaggi, tante eccellenze nascoste. Soprattutto in una regione piccola, con una densità abitativa superiore solo a quella della Valle d’Aosta, che è sempre rimasta al di fuori dei flussi turistici, stretta tra colossi come Puglia e Campania, e che viene citata in ambito turistico solo per Matera o al massimo per Maratea. E invece, attraverso l’incredibile varietà dei paesaggi e i nuovi attrattori mediatici, capirete che qui, forse più che altrove, si possono coniugare la contemplazione e la modernità. Ma non ditelo troppo in giro.

 

Speciale Qui Touring Basilicata è disponibile dal 29 giugno in edicola e presso tutti i Punti Touring. Allegata alla rivista una preziosa cartina stradale Tci.
Speciale Qui Touring è il bimestrale monografico del Touring Club Italiano.

 

I REPORTAGE DI BASILICATA
Ecco che cosa troverete all'interno della rivista (e qualche anticipazione sui contenuti)

- Matera. Magnetica e inverosimile. Un labirinto, ma anche una città invisibile. Era la vergogna nazionale, oggi è patrimonio del mondo. Storia e storie di una città frontiera di un mondo di pietra

- Potentino. Sopra e sotto il suolo, ma in ogni caso sempre ben nascosti. Sono i tesori della val d'Agri e delle montagne dell'Appennino Lucano. Da scoprire a ritmo lento tra laghi e borghi arroccati sui colli

- Cinema. Da Cinecittà a Hollywood, decine di produzioni sono sbarcate in Basilicata alla ricerca di un territorio autentico, incontaminato, perfino arcaico dove fare film

- Castelli. Tra i maniferi fatti costruire da Federico II e il paesaggio contadino dominato dal profilo del Vulture

- Lucano. Cosa vuoi di più dalla vita? Storia di uno slogan, di un simbolo della regione e di uno storico amaro che ha fatto fortuna nel mondo

- Mare. Da Maratea a Policoro, dal Tirreno allo Jonio, un coast to coast alla ricerca delle spiagge migliori

- Archeologia. Nove aree archeologiche e otto aree di scavo. Il territorio lucano racconta il suo passato attraverso migliaia di reperti, testimonianza di mondi lontani e non ancora del tutto conosciuti

- Tradizioni. Per festeggiare l'arrivo della primavera, in una decina di paesi lucani si fanno sposare gli alberi. Ecco il racconto dei Maggi, tra i più sentiti e antichi rituali del Mediterraneo

- Mestieri. Il loro lavoro è sempre più raro. Eppure scolpire, cucire, fare la pasta sono professioni che raccontano storie e tradizioni, di un luogo e di un popolo. Da preservare e tramandare

- Itinerari. Quattro percorsi a pochi chilometri l'uno dall'altro. Ma è come se si trovassero in continenti diversi. Volando tra le Piccole Dolomiti Lucane, camminando tra i boschi del Pollino, scoprendo le campagne ricche di tesori d'arte tra Potenza e Matera e girando tra gli affascinanti calanchi di Aliano e Craco

- Vini. Da duemila anni alle pendici del Vulture si produce l'aglianico, un pregiato rosso la cui fortuna si deve a poche famiglie di pionieri. E che oggi è portata avanti da un manipolo di innamorati

- Spiritualità. Devozione popolare e superstizione, allegria e struggimento: tutto si mescola nelle feste religiose che si tengono tutto l'anno nei paesi della Lucania

- Murgia. Il mondo delle gravine - profondi canyon che si aprono nel tavolato della Murgia - ha vicino a Matera alcuni dei suoi esempi più belli. Un parco dove si cammina tra antichi insediamenti e il profumo della roccia

- Ospitalità. Anni di incuria e di abbandono, poi la rinascita grazie all'intraprendenza di alcuni imprenditori. Così i Sassi sono diventati hotel e b&b di design raffinato


E ancora...

- Magazine. Due sole province ma tante opportunità per chi cerca la natura, l’archeologia, la storia, il teatro e persino un pizzico di adrenalina
- Bloc notes. Prima di partire ecco quel che serve per organizzarsi
- Arte. Sculture protagoniste al Musma di Matera. E sul Pollino l’arte è contemporanea
- Letteratura. Grandi romanzi del passato e scoperte del presente
- Gastronomia. Prodotti di qualità e cucina casalinga. Il gusto lucano è igp
- In pillole. Quando la scaramanzia diventa nazionale: il caso Colobraro