Scopri il mondo Touring

Un accogliente mercatino a pochi minuti da Merano. Tutto da scoprire

Weekend golosi a Lagundo, in Alto Adige

26 Novembre 2015
 

Lagundo nei pressi della città di cura di Merano, grazie al suo micro clima alpino-mediterraneo, è una meta ideale in ogni stagione dell’anno. Collocata a ridosso delle montagne, gode infatti di alcuni gradi di tempratura media in più dei paesi limitrofi e di 200 giornate di sole all’anno. Ottimi presupposti per trascorrere una vacanza indimenticabile tra i frutteti e i vigneti dell’Alto Adige. Ma anche in inverno Lagundo riserva molte possibilità di svago: tranquille passeggiate, uscite con le racchette da neve, sci, escursioni, pattinaggio e slittino oltre, naturalmente, a una delle attrazioni invernali più di spicco di Merano e dintorni: i mercatini di Natale.



IL MERCATINO DI NATALE
Dal 27 novembre al 3 gennaio, infatti, ogni weekend la piazza Hans Gamper si illumina con il mercatino di Natale trasformando il centro del paese di Lagundo in un mondo di luci, colori, musica e profumi di spezie, miele, frutta secca, bevande calde e prodotti genuini della tradizione e vin brulé da assaggiare in famiglia o con gli amici. Ad attendere i visitatori 16 bancarelle natalizie e due stand gastronomici che propongono idee regalo piccole e grandi ma sicuramente originali, piccoli souvenir, decorazioni natalizie, bevande calde, biscotti natalizi freschissimi tra cui quelli tipici di panpepato e specialità gastronomiche fatte in casa.

Particolare attenzione viene riservata ai dolci tipici della tradizione sudtirolese come lo Zelten, un pane a base di frutta secca e miele o lo Stollen, preparato con mandorle, cannella, uva sultanina, limone candito e arancia candita.



Per chi non si lascia ammaliare dal gran trambusto e vuole dimenticare lo stress natalizio, senza però rinunciare alla buona compagnia e all’atmosfera del Natale alpino, il mercatino di Natale di Lagundo è dunque il posto ideale. Il clima gioviale in piazza della Chiesa a Lagundo crea un’atmosfera natalizia unica. I due stand gastronomici servono bevande calde per riscaldarsi e fragranti pietanze.

Ogni fine settimana, allo stand gastronomico delle associazioni, su una vecchia cucina a legna vengono preparate specialità sudtirolesi come «Muas», «Plentener Ribl», castagne e altre prelibatezze. Una luce particolarmente calda illumina una grande casa di pan pepato e forni, prodotti solamente per il mercatino di Lagundo che rendono l’atmosfera particolarmente suggestiva. I visitatori possono così scoprire e vivere le suggestive tradizioni natalizie altoatesine che avvolgono in un turbinio di calore, profumo di cannella e spezie, dolci che ricordano l’infanzia e prodotti artigianali di ogni tipo.


 
LA NOVITÀ DEL 2015
Quest’anno per tutti i visitatori c’è una particolare attrazione: il trenino natalizio, che collega a ogni ora il centro della città di Merano con il centro di Lagundo. Dopo un giro tra le bancarelle, un po’ di shopping e un pomeriggio passato a volteggiare sul ghiaccio della pista da pattinaggio presso il Römerkeller a Lagundo, si può tornare con il trenino in pochi minuti nel centro di Merano. L’utilizzo del trenino è gratuito e le fermate si trovano presso piazza delle Terme e in via Piave a Merano e presso piazza della Chiesa a Lagundo.


INFORMAZIONI
Il mercatino rimarrà aperto nelle seguenti giornate: 

- da venerdì 27 fino a domenica 29 novembre 2015
- da venerdì 4 fino a martedì 8 dicembre 2015
- da venerdì 11 fino a domenica 13 dicembre 2015
- da venerdì 18 fino a domenica 20 dicembre 2015
- da sabato 26 dicembre 2015 fino a domenica 3 gennaio 2016
 
Orari d’apertura:
Venerdì: dalle ore 15.00 alle ore 19.00
tutti gli altri giorni: dalle ore 10.00 alle ore 19.00
 
Associazione Turistica Lagundo
Piazza Hans Gamper 3
39022 Lagundo
Tel. 0473 448600