Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Notizie di viaggio
  • >
  • Una nuova collana editoriale per approfondire la creatività contemporanea

Arte di carta

Una nuova collana editoriale per approfondire la creatività contemporanea

di 
Barbara Gallucci
4 Ottobre 2013

Sono già cinque i volumi pubblicati da Exòrma per la collana Tomografie d'arte contemporanea presentate a Roma presso l'Istituto nazionale per la grafica il 4 ottobre. Curate da Michela Becchis sono incontri tra un artista e un critico, entrambi di rilievo e fama internazionale. L'idea è quella di scatenare un confronto per scambiarsi pensieri, punti di vista, storie e riflessioni. Ciascun libro è diviso in tre parti: la prima delinea il pensiero e il lavoro dell'artista. L'ultima è una conversazione sullo stato dell'arte, ma anche su molti temi legati alla contemporaneità, non solo artistica. In mezzo una selezione fotografica delle opere degli artisti protagonisti della monografia.


Si va dall'incontro tra la giornalista e critica d'arte Arianna Di Genova con l'artista iraniana Mandana Moghaddam che si confrontano sull'arte al femminile e sugli sradicamenti, a quello tra Elena Del Drago con lo scultore Francesco Arena le cui opere sono esposte nel padiglione Italia alla Biennale di Venezia in corso. E poi ancora Francesco Franco che intervista Baldo Diodato, Lorenzo Fusi che incalza l'artista e architetto cileno Alfredo Jaar che rappresenta il Cile a Venezia con un'installazione che emerge dalle acque (sono i celebri Giardini della città che sprofondano e riemergono dalla laguna), e infine Oscar Cosulich che discute con il cartoonist Vittorio Giardino. E sul sito della casa editrice molto interessanti i video a corredo della collana Tac. In questo caso gli artisti si mettono e confronto con personaggi della politica e della cultura diversi e particolarmente imprevedibili come l'incontro tra Arena e Bertinotti.