Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Notizie di viaggio
  • >
  • Smart Mobility World: a Monza un tuffo nella mobilità del futuro

Dal 28 al 30 ottobre nell'autodromo lombardo si discute di mobilità sostenibile, connessa e integrata

Smart Mobility World: a Monza un tuffo nella mobilità del futuro

di 
Renato Scialpi
21 Ottobre 2015
Automobili che frenano ed evitano gli ostacoli automaticamente, camion che viaggiano da soli mentre l'autista sbriga le pratiche dal computer della cabina, veicoli a emissioni zero da condividere per spostarsi nei centri storici. Ma anche taxi prenotabili con un clic su una app valida in tutta Europa o telepass che permettano di viaggiare per tutto il Vecchio Continente senza rischiare sanzioni per il mancato pagamento di pedaggi e parcheggi.

Sono solo alcuni degli aspetti della mobilità del futuro, spesso molto più vicini all'oggi di quanto si possa immaginare. L'occasione per saperne di più si chiama Smart Mobility World 2015, evento in programma il prossimo 28-30 ottobre all'Autodromo di Monza e che ha tra i suoi partner anche il Touring Club Italiano.

 
LEADER IN EUROPA
Prima e più importante manifestazione europea dedicata alla mobilità del XXI secolo, Smart Mobility World 2015 è una tre giorni che si pone in alternativa agli appuntamenti fieristici tradizionali scegliendo come sede lo storico autodromo lombardo per offrire ai visitatori anche la possibilità di “toccare con mano” e “provare sul campo” le innovazioni tecnologiche di ultima generazione. Sul piazzale esterno all’area espositiva oppure direttamente sulla pista del celebre circuito. Senza dimenticare le decine e decine di convegni e workshop in cartellone riservati a temi quali la logistica, i servizi digitali, il mobile payment e l'e-ticketing, l'infomobilità e la distribuzione di contenuti digitali – turistici e di servizio – ai viaggiatori, la gestione delle flotte in primis dei servizi taxi, lo smart parking e l'accesso intelligente ai centri urbani, la telematica e la sensoristica di bordo dei veicoli, lo sviluppo delle mobilità sostenibili e condivise, nonché di forme di alimentazione alternative.
 
L
Sopra: uno smart truck sviluppato da Mercedes in corso di test in Germania.
 
FOCUS SUI VEICOLI A GUIDA AUTONOMA
Nell'ambito di Smart Mobility World, il 28 e 29 ottobre è in programma anche Connected Automobiles, una conferenza di due giorni dedicata interamente ai nuovi veicoli connessi e autonomi, dagli smart truck Mercedes guidati dal computer i cui test sono cominciati in questi giorni sulle autostrade tedesche alla goffa minicar senza volante sviluppata da Google. Appuntamento che nell'edizione 2014 ha registrato la partecipazione di oltre 180 operatori internazionali sia dei settori delle costruzioni automobilistiche delle comunicazioni sia dei servizi built-in e brought-in. Il 29 e 30 ottobre, inoltre è previsto CA+HACHATHON, evento-contest aperto a team di sviluppatori software di app per le connected car dal titolo Accelerate the delivery of contextual and personalized contents in the connected car che mette in palio, tra gli altri premi, anche volumi del Touring Club Italiano.