Scopri il mondo Touring

In rampa di lancio otto collegamenti da Catania Fontanarossa e quattro da Comiso Iblei

Ryanair, operazione Sicilia

di 
Renato Scialpi
17 Dicembre 2014
Punta sulla Sicilia il programma estivo 2015 della compagnia low cost Ryanair. Con lo scalo di Catania Fontanarossa che si trasforma nella base di riferimento italiana numero 14 del vettore irlandese, che ha come obiettivo un milione e mezzo di passeggeri trasportati per lo scalo etneo e altri 250mila attraverso l'aeroporto di Comiso Iblei.

Le novità 2015 riguardano sette nuove rotte da Catania e quattro da Comiso, già a partire da questo mese per quanto riguarda le mete italiane e da aprile del 2014 per le destinazioni straniere. Da Catania i collegamenti previsti puntano su Bologna, Torino, Venezia, Roma Fiumicino, Eindhoven, Madrid e Marsiglia; da Comiso per Pisa, Dublino, Francoforte, Kaunas (Lituania).

Le nuove rotte verso la Sicilia coincidono anche con l'avvio dell'”operazione simpatia” di Ryanair. Le sgradevoli ricadute commerciali della sbrigativa rudezza messa in campo dalla compagnia negli scorsi anni hanno costretto i vertici a un cambio di passo. Non solo è finita la “guerra del bagaglio a mano”, ma da febbraio ci saranno anche i posti assegnati senza supplemento. E il restyling del sito Ryanair fa scendere da 17 a 5 i clic necessari per prenotare un volo. Da aprile, inoltre, sul sito web sarà disponibile la funzione fare finder: il cliente indicherà il budget di spesa e l'aeroporto di partenza e sul sito compariranno le mete compatibili con i criteri indicati.

Ecco l'elenco dei nuovi collegamenti

Da e per Catania
- Bologna, Torino e Venezia: 14 voli a settimana da dicembre
- Roma Fiumicino: 70 voli a settimana da dicembre
- Eindhoven: 6 voli a settimana da aprile
- Madrid e Marsiglia: 4 voli a settimana da aprile

Da e per Comiso
- Dublino, Francoforte, Kaunas (Lituania): 4 voli a settimana
- Pisa: 8 voli a settimana