Scopri il mondo Touring

In occasione delle celebrazioni del centenario della Grande Guerra

Riapre a Vittorio Veneto il Museo della Battaglia

di 
Piero Carlesi
20 Novembre 2014
In occasione dei 100 anni dal Primo Conflitto Mondiale, è stato riaperto a Vittorio Veneto (Tv), nel borgo di Céneda, dopo due anni di chiusura per lavori di ristrutturazione, il Museo della Battaglia che raccoglie armi, uniformi, ma anche documenti, mappe e fotografie.
Il Museo della Battaglia nacque nel 1938 quando un cittadino donò a Vittorio Veneto una serie di oggetti legati alla sua vita in trincea. La struttura ha poi costituito una Rete Museale con altri tre Musei della Guerra del Veneto: il Museo del Risorgimento di Vicenza, il Museo della Bonifica di San Donà di Piave ed il Museo del VII Alpini di Sedico.
 
Il piano terra, il più tecnologico, è interamente costituito da “La trincea” un’esposizione che consente al visitatore di immergersi nei diversi aspetti della vita in questi angusti spazi grazie adimmagini, ma anche con l’aiuto di effetti sonori, visivi e olfattivi.
Al secondo piano il tema è “L’occupazione” vissuta da gran parte del Nord Italia tra novembre del 1917 e ottobre del 1918 con una saletta dedicata al primo nucleo di oggetti che costituì l’inizio del Museo. “Dalla Battaglia al Mito” è invece il titolo dell’esposizione presente al terzo piano dove si racconta la Battaglia Finale, quella battaglia di Vittorio combattuta aspramente sul Piave. Lo scontro si concluse il 30 ottobre del 1918 con l’arrivo delle truppe italiane e negli anni successivi costituì un vero e proprio mito.
 
All'inaugurazione, nei giorni scorsi, ha partecipato per il Touring Eldo Candeago, console di Belluno, che ha presentato anche il video sui luoghi della Grande Guerra realizzato dagli studenti dell'istituto Beltrame di Vittorio Veneto che ha vinto un premio al concorso Classe turistica organizzato dal Tci.

 

Info
Orari: da martedì a venerdì, ore 9.30-12.30; sab e dom, ore 10-13 e 15-18.
Chiuso: lunedì, 25 e 26 Dicembre, 1° gennaio e Pasqua.
Biglietti: intero: € 5; ridotto: € 3.
Tel. 0438.57695; www.museobattaglia.it