Scopri il mondo Touring

Uno studio mostra che il maggior numero di cancellazioni è sulla Milano-Napoli e sulla Roma-Alghero

Quali sono i voli aerei più in ritardo?

di 
Tino Mantarro
25 Novembre 2014
Una volta erano le Frecce del Sud a essere famose per i ritardi. Il Milano-Agrigento puntualmente si perdeva strada facendo, arrivando a destinazione ore e ore dopo l'orario previsto. Oggi che i treni a lunga percorrenza sono scomparsi ad accumulare ritardi seriali sono i voli aerei. Il W62206 della WizzAir che collega Londra con Budapest è risultato essere il volo più in ritardo del mondo, essendo riuscito a totalizzare ben 293 partenze in ritardo di fila. Anche se, va detto, l'Autorità dell'aviazione civile definisce come puntuali i voli che decollano entro i 15 minuti dopo l'orario previsto, per cui Wizz Air ha ragione nel dire che il Londra Budapest arriva nel 73% dei casi in orario. E quel 27% di ritardi è in linea con la media dei ritardi registrati dai voli transitati negli aeroporti italiani nei primi 9 mesi del 2014.
 
I VOLI IN RITARDO IN ITALIA
Secondo una ricerca condotta dal portale Flightright infatti il 22% dei voli aerei ha subito un ritardo. Alcune tratte sembrano abbonate al ritardo. Tra queste la tratta Milano Malpensa - Catania Fontanarossa e la Milano Malpensa - Lisbona. Mentre per i voli in partenza da Roma gli habitué dei ritardi sono il Roma Fiumicino - Catania, il Roma Fiumicino - Milano Malpensa, il Roma Fiumicino - Parigi Charles de Gaulle e il Roma Fiumicino - Londra Heatrow.
 
E se un ritardo scoccia, ma si può sopportare la cancellazione invece è un'evenienza che definire fastidiosa è dir poco. Tra i voli domestici con più cancellazioni il Malpensa- Napoli Capodichino e il Malpensa - Roma Fiumicino. Mentre sull'estero i voli cancellati più spesso in partenza da Milano sono il Milano - Monaco di Baviera e il Milano - Francoforte. Diverso il panorama della cancellazioni dalla capitale, dove i voli cancellati più spesso sono quelli per Alghero e Bolzano. Mentre sull'estero sono Parigi e Marsiglia le destinazioni estere più sfortunate per chi parte da Fiumicino.
 
I DIRITTI DEI PASSEGGERI
Meno male che la carta dei diritti dei passeggeri redatta dall'Enac prevede rimborsi e nuovi voli per chi è costretto a rimanere a terra o arriva in ritardo. Un tempo, viaggiando con la Freccia del sud fino ad Agrigento potevi arrivare anche 24 ore dopo. Ma il rimborso non era contemplato.
 
 
 
ARTICOLI CORRELATI