Scopri il mondo Touring

Giugno nella Grande Mela, dove andare e cosa fare

New in New York 5 - Le novità della metropoli americana

di 
Giacomo Rocchini
13 Giugno 2013

RISTORANTI

Tutti sanno che i tre quarti dei camerieri di New York sono attori o aspiranti tali. L’altro quarto sono poeti e musicisti. E’ raro comunque che ostentino le loro doti artistiche mentre servono ai tavoli, ma si sa, gli americani riescono a mettere a frutto qualsiasi cosa, anche quella che è pur sempre una forma di disoccupazione. Perciò all’ Ellen’s Stardust Diner, ristorante di Manhattan situato nel cuore pulsante di Broadway, hanno pensato bene di sfruttare al massimo i talentuosi “camerieri” facendoli servire cantando. Le doti canore sono un requisito fondamentale di chi vi lavora, che siano i camerieri che prendono le ordinazioni o le hostess che indicano dove sedersi. Tutti quanti hanno un agente e sul sito del ristorante potrete trovare le loro foto professionali. Il ristorante non si distingue in modo particolare dagli altri del suo genere, arredamento colorato stile anni ’50, menù con piatti tipici dei diners americani come stuzzichini, hamburgers e patatine, insalatone con troppo condimento e giganteschi frappé. I prezzi sono leggermente eccessivi considerata la qualità del cibo, ma l’esperienza di cenare accompagnati dalle performances canore offerte da tutto il personale è tutta da provare. Scordarsi comunque i canti da osteria. All’Ellen’s Stardust Diner il repertorio è quello dei musical di Broadway! E naturalmente si fanno pezzi a richiesta: “Buonasera Signori, che cosa vi posso portare? …sorry, cantare?”.



Ellen’s Stardust Diner

(212) 956-5151

1650 Broadway @ 51st Street

New York, NY 10019

www.ellensstardustdiner.com





TEATRO

Dal 7 giugno al 7 luglio in tutte le sale dello storico teatro La MaMa Experimental Theater Club (Off-off Broadway) si terrà il festival di danza internazionale La MaMa Moves! Evento molto atteso nell’East Village di Manhattan, è un festival con la missione di presentare nuovi lavori provenienti da tutto il mondo, trascendendo diversità razziali, culturali e politiche. Il tono degli spettacoli è molto vario: dalle tipiche esilaranti danze scozzesi dei gruppi Loch Leven e Shot of Whickey, al minimalismo dell’americano Chris Yon. Tra le performance più attese del festival, Any Resemblance di Jen Abrams, spettacolo diviso in 4 episodi di 10 minuti, dove si racconta la difficoltà di una coppia nel concepire un figlio. Particolare stravagante: l’esibizione avrà luogo direttamente a casa dell’artista! Il compito quest’anno di “aprire le danze” spetta a un gruppo di giovani italiani, il collettivo In Progress, con lo spettacolo interattivo Oceania. Sono gli artisti del Centro Danza di Perugia, coreografati dal guru dell’hip hop dance italiana, Afshin Varjavandi. Da non perdere per chi ama il genere e per chi vuole assaporare il gusto della vera avanguardia Off Off Broadway. Il prezzo dei biglietti è di 15$.



La MaMa E.T.C.

74A East 4th Street

(btw Bowery & 2nd Ave)

New York, NY 10003

212.475.7710

www.lamama.org





SHOPPING

Da quando i negozi come Abercrombie & Fitch, Gap e perfino Banana Republic hanno aperto in Italia stuoli di ragazze e di signore in vacanza a New York hanno perso i grandi punti di riferimento dello shopping da 5° strada...tanto lo trovo anche a Milano… I genitori delle adolescenti sono salvi. Niente più attese nei locali profumati rimbambiti dalla disco music circondati da commessi ballerini a torso nudo. Sono ormai poche le cose che si possono sfoggiare dicendo “l’ho preso a New York”. Alcune ci sono ancora. Adesso infatti spopolano le borse stampate, gli abitini bon ton e le famose cover I-phone di Kate Spade, la stilista neworkese più amata del momento. Non c’è ragazzina fashion addict che non faccia la fila per accaparrarsi i pezzi dell’ultima coloratissima collezione. Negli store di Soho o dell’Upper East Side si incontrano già i gruppetti di italiani più informati. I prodotti Kate Spade sono difficili da acquistare on-line e così ogni pezzo diventa oggetto del desiderio, anche se i prezzi non sono tra i più abbordabili. Mariti e genitori sono avvertiti.



Kate Spade

454 Broome St,

New York, NY

212-274-1991

www.katespade.com