Scopri il mondo Touring

Un incendio distrugge il museo interattivo della città partenopea

Napoli, Città della Scienza: il turismo va in fumo

di 
Piero Carlesi
5 Marzo 2013

La notizia dell'incendio (pare proprio doloso!) che a Napoli ha praticamente distrutto la splendida Città della Scienza, polo interattivo tra i più innovativi del nostro Paese, è davvero drammatica. Primo perché se ne è andato in fumo una della nuove attrazioni della città partenopea (sono stati in media 350mila l'anno i visitatori); secondo perché il dolo colpisce ancora una volta una città già martoriata dagli eventi di cronaca; terzo, perché 160 dipendenti rischiano ora il posto di lavoro. La Procura della Repubblica di Napoli ha posto sotto sequestro l'area della «Città della scienza» del capoluogo campano, completamente distrutta.


L'incendio non ha causato feriti; all'interno della struttura non c'erano persone grazie al fatto che tutto è successo di lunedì, giorno di chiusura settimanale. I danni invece sono ingentissimi: restano solo i muri perimetrali mentre l'interno dei padiglioni è devastato. Solo un edificio (il teatro) è stato risparmiato dalle fiamme.


Una enorme ferita quindi per Napoli perché questa struttura era riuscita a integrare un Science Centre, museo scientifico interattivo di seconda generazione, un'Area dedicata alla Formazione, allo Sviluppo territoriale e alla creazione di nuova imprenditorialità nel Mezzogiorno e vari spazi dedicati a eventi, congressi e conferenze. Città della Scienza rappresentava, insomma, una delle iniziative più avanzate del nostro Paese nel campo divulgativo e interattivo sui temi scientifici e tecnologici.


Risorgerà la CIttà della Scienza? Tutti lo auspicano, non solo a livello locale, ma anche in sede nazionale ed europea. Intahto la direzione del Museo ha avviato una raccolta fondi. Lei alla rinascita ci crede e ci vogliamo credere anche noi. Napoli merita di risorgere e la Città della Scienza deve tornare a essere un fiore all'occhiello della città partenopea. Per chi volesse contribuire alla rinascita il versamento in denaro si può effettuare direttamente sul conto bancario della struttura intestato a Fondazione Idis Città della Scienza - IBAN IT41X0101003497100000003256