Scopri il mondo Touring

Mappare l'Australia culturale con un sito: una sfida aperta

di 
Barbara Gallucci
15 Ottobre 2013

Ci sono i kolossal come Australia di Baz Luhrmann con Nicole Kidman e piccoli film per la televisione indipendenti. Divertenti commedie come Crocodile Dundee e Racconti degli anni Venti. Sul sito Cultural Atlas of Australia non badano ai risultati del botteghino o delle classifiche di vendita. Badano però a dare un valore aggiunto al loro territorio già bello e interessante di suo, ma reso ancora più accattivante dalla possibilità a lettori appassionati e cinefili incalliti di andare proprio là dove sono state ambientate le loro storie preferite.



È possibile fare una selezione per Stato, per epoca, per genere. Ogni risultato è riportato in mappa, dispone di una sintetica scheda con le principali informazioni, sinossi, luoghi e mappa cliccabile che fornisce altre informazioni e qualche foto. Il bello è che tutti sono invitati a partecipare aggiungendo il loro prezioso contributo. Un servizio alla comunità di viaggiatori fatta da loro stessi con alcune passioni in comune. Tutto è nato all'università del Queensland, ma nulla vieta a chiunque abbia informazioni di condividerle.



Sarebbe bello poter avere qualcosa di simile anche in Italia. Qui si che ce ne sarebbero di location da trovare...