Scopri il mondo Touring

Montagna è anche cultura: le proposte dell'Alta Valtellina

Magnifica Terra: festival a Bormio

di 
Piero Carlesi
21 Luglio 2011

Bormio e Valdisotto, in alta Valtellina (So), sono le località protagoniste in questi giorni, e fino al 24 luglio, di un inedito festival, dedicato alla cultura di montagna. L'evento, chiamato La Magnifica Terra è legato al nome con cui era chiamato l'antico contado di Bormio negli statuti medievali.




Sono in programma vari appuntamenti che spaziano dalle attività didattiche per i ragazzi (già realizzate nella giornata di apertura) alle escursioni, da incontri con autori e personalità a momenti teatrali. In poche parole una kermesse in cui la vera protagonista sarà la montagna da leggere, da scrivere, da dipingere, da fotografare. Ma anche da vivere.




Venerdì 22, alle 15, appuntamento al Forte di Oga per una rappresentazione teatrale per ragazzi tratta da Il richiamo della foresta di Jack London, con Davide Sapienza. Venerdì sera alla sala di Bormio Terme ancora Davide Sapienza, autore de I diari di Rubha Unish, legato al tema della ricerca interiore dell’uomo e della montagna come incontro e scoperta, sarà intervistato dal giornalista Roberto Mantovani.


 


Sabato 23 al mulino Salacrist Tona Sironi Diemberger e Annarita Grassi parleranno di Tibet al femminile. Sabato serata clou dell'evento dedicata alla cultura di montagna con ospite d'onore Mick Fowler, presidente dell'Alpine Club britannico, corrispondente al nostro Cai, che presenta le grandi montagne della Terra attraverso la sua carriera alpinistica. Durante la serata saranno consegnati i premi Alpinia La Pigna d’Argento, allo scrittore e giornalista Davide Sapienza per il miglior talento emergente degli ultimi anni, all’editore Andrea Gaddi, per la casa editrice di montagna più innovativa (Alpine Studio di Lecco) e all’alpinista Mick Fowler, presidente dell’Alpine Club inglese, per il miglior libro dell’anno. Su ghiaccio sottile. Domenica 24 escursione, naturalistica sul sentiero delle pietre cuppellate di Vallecetta.




Filippo Zolezzi, genovese, responsabile del sito alpinia.net di editoria di montagna e direttore di questa rassegna valtellinese ritiene che la vera sfida per rilanciare l'economia dei territori alpini sta nell'attuazione di una politica che investa nella cultura come elemento di identità. Il messaggio è forte a la Valtellina ha raccolto la sfida, trovando l'appoggio dei Comuni di Bormio e Valdisotto e con il patrocinio del CAI Lombardia, della Provincia di Sondrio e del Gruppo italiano scrittori di montagna.