Scopri il mondo Touring

Diversi comuni comprendono nel nome la regione storica, che non è più quella attuale

Ma adesso... Novi Ligure è in Liguria?

di 
Piero Carlesi
2 Aprile 2015
Una recentissima gaffe in televisione ha portato alla ribalta un fenomeno curioso tutto italiano: vi sono alcuni nomi di Comune che portano nel nome stesso una localizzazione geografica che però... non è più vera. In molti casi, questo succede perché i Comuni in questione comprendono nel nome la regione storica, che non è più quella attuale. Si tratta comunque sempre di mutamenti di confine: passaggi da una provincia all'altra o da una regione all'altra, oppure cambiamenti delle linee delimitanti le province o le regioni stesse.
 
NOVI LIGURE... IN PIEMONTE!
Il caso che ha fatto impazzire il web in questi giorni, causa gaffe del politico di turno, riguarda Novi Ligure, un Comune dell'Alessandrino, quindi in Piemonte, e non in Liguria! Cadere nella trappola è facile, anche perché Varese Ligure e Campo Ligure sono invece proprio in Liguria. Novi Ligure è stato in passato un centro importante della Repubblica di Genova, tanto che anche il suo stemma comunale e la sua bandiera prendono spunto da quelli di Genova. Dal 1818 al 1859 fu anche capoluogo di provincia, fino a quando il governo Rattazzi decise di incorporare il Comune in quella istituenda di Alessandria e quindi di conseguenza al futuro Piemonte. Ma Novi Ligure non è certo l'unico caso ambiguo. Tanto che Cabella Ligure, un piccolo comune della val Borbera cade di nuovo nel'Alessandrino, così come Cantalupo Ligure...

In Lombardia, per esempio, Annone di Brianza non è nella provincia di Monza e Brianza, come ci si potrebbe aspettare, ma in quella di Como, mentre Castello di Brianza è in provincia di Lecco. In Emilia Castel Bolognese è invece di provincia di Ravenna, mentre Castelfiorentino è giustamente in provincia di Firenze.
In Campania, in provincia di Salerno c'è il Comune di Vallo della Lucania; la Lucania è l'antico nome della Basilicata e molti potrebbero pensare quindi a una localizzazione regionale ben diversa da quella reale. Mentre sempre nel Salernitano c'è Castiglione del Genovesi... che ironia, vero?
 
DALLE MARCHE ALL'ABRUZZO
Anche Potenza Picena non è in provincia di Ascoli Piceno, ma in quella di Macerata e quindi è da non confondere con Acquaviva Picena che invece è in provincia di Ascoli! 
E Canosa Sannita dov'è? Il Sannio è compreso oggi nelle provincie di Avellino, Benevento, Campobasso e Isernia, ma ironia della sorte, Canosa Sannita è in provincia di Chieti. Difficile da immaginare per chi non è del luogo...
 
L'elenco non finisce certo qui. Avete altre segnalazioni da fare di nomi che traggono in inganno?