Scopri il mondo Touring

In Valle d'Aosta le immagini vincitrici del concorso Veolia Environnement Wildlife Photographer of the Year 2012

Le più belle foto di natura in mostra al Forte di Bard

di 
Stefano Brambilla
31 Gennaio 2013

Uno squadrone di pinguini che sfreccia sotto i ghiacci del Polo. Lo sguardo terrorizzato di una gazzella che tenta di sfuggire a quattro famelici ghepardi. Un piumosissimo corvo imperiale, un'aurora boreale nel suo massimo splendore, gli occhi rossi di un alligatore pronto per la caccia. Ma anche la drammatica esistenza dei rinoceronti, sempre più frequentemente mutilati del loro preziosissimo corno. Sono alcuni dei soggetti delle immagini premiate al Veolia Environnement Wildlife Photographer of the Year, il concorso di fotografia naturalistica più importante e prestigioso del mondo. Che anche quest'anno torna al Forte di Bard, in Valle d'Aosta, con tutti gli oltre 100 scatti che hanno vinto l'edizione 2012.


Il premio, che si tiene ogni anno dal 1964, in questa edizione ha visto la partecipazione di oltre 48mila concorrenti provenienti da 98 paesi. Come di consueto, in ognuna delle categorie sono stati selezionati i vincitori da una giuria di stimati esperti e fotografi naturalisti. E c'è da rimanere a bocca aperta: a volte per la maestria del fotografo, a volte per la simpatia dell'animale, a volte ancora per lo spettacolo offerto dallo scatto. In ogni caso, non solo gli apppassionati apprezzeranno le immagini esposte su pannelli in grande formato: anche chi non è mai stato particolarmente attratto dal mondo naturale troverà molti motivi di interesse. Bambini compresi.


Per chi non è mai stato al Forte di Bard, grande baluardo che si erge sulla Dora Baltea poco lontano dal confine con il Piemonte, ricordiamo che la struttura ospita anche il Museo delle Alpi: un percorso permanente, pluridisciplinare, multimediale e interattivo per scoprire le Alpi e capire la montagna. In questo periodo è poi in corso un'altra grande mostra, Dalla Terra all'Uomo, con le fotografie aeree di Yann-Arthus Bertrand.


La mostra Wildlife Photographer of The Year 2012 si tiene al Forte di Bard dal 2 febbraio al 5 maggio 2013.

Orari: martedì-venerdì dalle 11 alle 18; sabato-domenica e festivi dalle 10 alle 19. Sino al 3 marzo aperto dal mercoledì alla domenica; dal 4 marzo aperto dal martedì alla domenica.

Tariffe: intero 5 euro; ridotto 3 euro; gruppi/scuole: 3 euro. Il Forte comprende molte altre esibizioni tra cui Le Alpi dei ragazzi e il Museo delle Alpi; sul biglietto cumulativo e su quello per Le Alpi dei ragazzi, il socio Touring Junior consente l’ingresso ridotto ai genitori.

Per maggiori informazioni, tel. 0125.833811; www.fortedibard.it.