Scopri il mondo Touring

Spettacolo interattivo e gratuito fino al 1° ottobre

Le mura di Padova diventano un museo multimediale

di 
Piero Carlesi
10 Luglio 2017
Quanti di voi sanno che Padova ha una cinta muraria bastionata, che con i suoi undici chilometri di sviluppo è la più estesa d’Europa?
 
Di Padova si conoscono tanti gioielli talmente preziosi che una cinta muraria passa addirittura inosservata.
 
Questa estate però, grazie a percorsi innovativi “autoguidati” e multimediali le mura a Porta Savonarola e alla fortezza Castelnuovo diventano spazi vivi, grazie a proiezioni, app tecnologiche, installazioni audio e video. Un itinerario fuori dal comune, che aggiunge un altro motivo di visita ai tanti che invitano a recarsi nella città veneta.
 
 
SON ET LUMIERE
A ideare e a curare il progetto del Museo Multimediale delle Mura (MMM) è la storica associazione Comitato Mura di Padova, attiva da quarant’anni per la valorizzazione e la tutela dell’importante patrimonio cittadino.
 
Così, da qui a ottobre, Porta Savonarola (via Raggio di Sole/corso Milano) e il Castelnuovo (golena San Massimo, via san Massimo 137), fortezza cittadina incompiuta, si accenderanno di colori e di parole e si popoleranno di storie e di personaggi, offrendo a cittadini e turisti una sorta di suggestivo spettacolo “son et lumière”, che ogni volta lascerà poi spazio al dialogo silenzioso del visitatore con le pietre “vive”.
 
 
Altamente didattico, innovativo e creativo, MMM rappresenta un nuovo approccio alla fruizione delle mura, grazie all’unione del rigore storico-scientifico con la dimensione artistica e tecnologica.
 
La sua idea progettuale e insieme la sua declinazione concreta si consolidano così ulteriormente, con l’obiettivo di fare del “Museo Multimediale delle Mura” un progetto diffuso e permanente: insomma, di essere una proposta concreta per il futuro della città e delle sue mura, ancora poco conosciute.
 
 
INFO
Il Museo è tra i vincitori del Bando Culturalmente 2016 della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo. Narrazioni visive a cura di Tam Teatromusica; app “MMMCastelnuovo” sviluppata da Eggon.
Orari di apertura del Museo: sabato e domenica ore 10-12.30 e 15.30-18.30 (ingresso gratuito, a gruppi, ogni 30 minuti circa); chiuso nel mese di agosto.
Per le scuole previste aperture infrasettimanali su prenotazione.
Per informazioni e prenotazioni: Comitato Mura di Padova, tel. 340.6884564, comitatomura@virgilio.it; Tam Teatromusica 049.654669, tamteatromusica@gmail.com.

IL TOURING A PADOVA
- A Padova sono tre i luoghi aperti dai Volontari Touring per il Patrimonio Culturale nell'ambito dell'iniziativa Aperti per Voi: per scoprirli tutti ecco la nostra pagina dedicata.
- Per sapere tutto su Padova, è appena uscita la nuova Guida Verde, con itinerari di visita, informazioni pratiche e tutto quello che c'è da non perdere a Padova e nella sua provincia. La Guida Verde Padova è acquistabile scontata sul nostro sito.
-
Per avere maggiori informazioni su Padova, il Punto Touring del capoluogo (libreria e agenzia viaggi) è situato nei pressi del Musme: tutte le indicazioni sulla pagina dedicata