Scopri il mondo Touring

Dieci temi prioritari per lo sviluppo

La via italiana al turismo secondo il Tci

di 
Centro Studi
12 Marzo 2013

Viaggi e vacanze, come tutti i fenomeni sociali, sono soggetti a evoluzioni. Indicare, quindi, quale dovrebbe essere la via italiana al turismo per uscire dalla crisi di questi anni significa non ragionare in astratto ma partire da alcune evidenze.




Innanzitutto, che il turista esprime sempre più esigenze diversificate e mutevoli che muovono dai suoi interessi e dai condizionamenti culturali dell’ambiente in cui è immerso. In seconda battuta che i “turismi” si sono progressivamente moltiplicati in risposta a esigenze personali espresse da nicchie di mercato. Che diventa fondamentale, poi, non solo il “dove” ma anche il “come” si viaggia: concetti quali sostenibilità, tutela del paesaggio e delle risorse naturali sono ormai interiorizzati dai turisti nell’idea stessa di viaggio. Infine, che stanno acquisendo una valenza turistica anche aspetti tradizionalmente considerati poco o per nulla turistici (artigianato, enogastronomia, agricoltura ecc.).




A fronte di questa situazione, il Touring Club Italiano ritiene urgente che si affrontino a breve alcuni temi prioritari per lo sviluppo del turismo nel nostro Paese:

1. Accessibilità

2. Questione Sud

3. Innovazione tecnologica

4. Proposte per famiglie, anziani e disabili

5. Centralità dei servizi

6. Sviluppo durevole e sostenibile

7. Coinvolgimento dei giovani

8. Qualità dell’offerta

9. Attenzione al turista

10. Promocommercializzazione del prodotto

 


Per approfondire, scarica il pdf.