Scopri il mondo Touring

A Ispica (Ragusa), proiezioni, palazzi aperti e spettacoli celebrano il regista

La Sicilia ricorda Pietro Germi

di 
Luca Bonora
6 Agosto 2014
Lo scorso anno avevano animato l'estate ragusana festeggiando i 50 anni del premio Oscar di Divorzio all'Italiana, che Pietro Germi girò in quest'angolo della Sicilia allora sconosciuto. Quest'anno gli infaticabili ragazzi del Vespa Club Ispica ci riprovano, sempre celebrando Germi e il suo cinema, dall'8 al 10 agosto.

Parte infatti venerdì 8 agosto a Ispica (Ragusa) la kermesse di tre giorni dal titolo 100 Pietro Germi. Ispica da Oscar, l'appuntamento dell'estate 2014 che punta a valorizzare il territorio ragusano attraverso al riscoperta di location cinematografiche. 100 Pietro Germi perché quest’anno è il centenario della nascita del regista genovese che a Ispica girò Divorzio all’Italiana (nel 1962 migliore commedia a Cannes e premio Oscar per la miglior sceneggiatura originale), ma anche perché, spiegano gli organizzatori «100 sono i personaggi e le storie che s’intrecciano e si fondono col nostro territorio: Richard Burton e Sophia Loren, il loggiato del Sinatra, Lando Buzzanca, i fratelli Taviani, la Chiesa Madre, Stefania Sandrelli, i luoghi di Montalbano…»

La manifestazione si divide in tre aree: la kermesse cinematografica con cineforum in piazza Unità d’Italia e a palazzo Bruno di Belmonte; il tour di antichi palazzi nobiliari appositamente riaperti, all’interno dei quali saranno allestiti eventi ad hoc come la mostra fotografica sui backstage dei film di Germi; gli eventi serali come il concerto dello Sparkling Brass Quintet e dell’Italian Brass Band sulle note di colonne sonore memorabili. Non mancheranno stand dedicati ai prodotti locali, enogastronomici e artigianali, per far conoscere le bellezze di ispica, di cui avete un assaggio nella gallery.

Ospiti di punta saranno l'attore Lando Buzzanca, che iniziò la sua carriera come comparsa in Ben Hur per poi raggiungere fama e successo con Divorzio all’Italiana e Sedotta e Abbandonata; e il cantautore Franco Battiato, che il 10 agosto presenterà il suo docufilm Attraversando il Bardo. Tra gli altri, sono poi attesi Marialinda Germi, figlia del regista; Mirta Guarnaschelli, segretaria di edizione di Germi e già assistente di Federico Fellini; l'attore Roberto Nobile, il giornalista Nicolò Zito della serie Montalbano; il giornalista e scrittore Pietrangelo Buttafuoco; Sino Caracappa, direttore artistico dello Sciacca Film Fest, (5-11 settembre, Sciacca, Agrigento); Sebastiano Gesù, vicedirettore artistico del Festival del Cinema di Frontiera di Marzamemi (Siracusa).