Scopri il mondo Touring

La fotografia nello specchietto retrovisore

di 
Tino Mantarro
6 Ottobre 2009

Le cose si vedono più chiare, a guardarle dal proprio specchietto retrovisore. Quasi che guardandosi alle spalle si riuscisse a fissare meglio quello che in realtà fugge via. Che poi è forse è la funzione della fotografia, cercare di fissare un’emozione per permetterci di rivederla. Meglio se facendolo da una prospettiva diversa, che è quello che si promette di fare RVM, un magazine di fotografia e reportage nato da qualche mese per merito di un gruppo di giovani fotografi e non solo. 


L’idea di base che anima un’avventura in controtendenza - i giornali chiudono e qui se ne apre un altro? - è che la fotografia sia principalmente un mezzo per raccontare storie. E di guardare storie per provare a capire più a fondo la realtà c’è sempre bisogno. Dunque ben venga una nuova rivista. Il sommario della rivista - che ha cadenza quadrimestrale e si trova nelle librerie - prevede una ricca parte di reportage con scatti inediti accompagnati da testi che non commentano le foto, ma camminano paralleli, controcanti di parole che completano le suggestioni date dalle immagini. E poi un portfolio per visioni più intime, cui segue una retrospettiva per raccontare il lavoro di un fotografo (questa volta Gianni Berengo Gardin, per anni fotografo collaboratore del Touring). A conclusione rubriche su libri e mostre, oltre all’intervista con un autore che presenta un nuovo progetto, per il primo numero il sudafricano Guy Tillim.

Ma l’Italia non è l’unico posto dove qualcosa si muove per le riviste di fotografia. Se vi capita di fare un salto in Francia fermatevi in un’edicola e chiedete Polka. Non importa capire il francese, i testi sono interessanti, è vero, ma quel che conta in questo caso sono le immagini. Polka infatti è un trimestrale - oramai diventato maturo - dedicato al fotogiornalismo. Giunto al sesto numero, racconta con eleganza cosa si muove nel fotogiornalismo internazionale, presentando reportage inediti e portfolio di grandi fotografi contemporanei. Un giornale che è anche una galleria, a Parigi. Le foto di ogni numero si possono vedere anche all'Espace Polka, in rue Saint Gilles 12. Buona visione. 


RVM costa 10 euro ed è in vendita nelle librerie specializzate in fotografia e in altre librerie italiane.

Polka costa 5 euro, si trova anche in alcune edicole italiane che vendono stampa estera al prezzo di 5,80 euro.


---------


Domenica 11 Ottobre è la nostra festa. Nella settimana dal 5 all' 11 ottobre i nuovi Soci potranno aderire al Touring con una speciale quota "Giornata Touring" di 39 euro: non perdere l'occasione!