Scopri il mondo Touring

Stasera partono i Mondiali: ce li racconta il nostro inviato in Sudamerica

#InViaggioConMe. Febbre Mundial. Day 4

12 Giugno 2014

La febbre mundial cresce come una pentola a pressione. Tutto è ormai pronto per il calcio di inizio e non mancano le occasioni per capire che sarà una grande festa. Il giallo oro è dominante e ogni occasione è buona per tirare un calcio a un pallone.

Ovviamente il posto migliore è sulla spiaggia, visto che il litorale che si affaccia sull’oceano è sterminato. La sequenza di “praias” (spiagge), come le chiamano qui, sono il miglior biglietto da visita di questo angolo di mondo. Ok, non siamo alle Maldive, ma queste distese di sabbia sono molto suggestive. Si può camminare per chilometri e non incontrare anima viva. In alcuni posti, dove laguna e mare si incontrano, il colpo d’occhio è speciale.

Praia do Uruaù a Beberibe per il momento ha un posto d’onore nella mia personalissima classifica, ma le mete più belle le vedrò domani. Intanto ho capito che il metodo migliore per girare da queste parti è il buggy, un mezzo di trasporto fondamentale per destreggiarsi fra le dune.