Scopri il mondo Touring

Da Avezzano ad Arce e Roccasecca il 13 dicembre: locomotive a vapore e zampognari

Il Treno dei Presepi. Tra Abruzzo e Ciociaria

di 
Renato Scialpi
4 Dicembre 2015
Difficile evitare di associare il Natale agli zampognari e alla Ciociaria. Da quest'anno, però, si può aggiungere un ingrediente in più al clima festivo di fine anno, il treno a vapore. Domenica 13 dicembre, infatti, una storica vaporiera agganciata a carrozze d'epoca della Fondazione Fs Italiane partirà da Avezzano per il Treno dei Presepi che percorrerà la linea della valle del Liri fino a Roccasecca. Partenza alle 10, arrivo alle 13.20; tragitto inverso nel pomeriggio con partenza alle 15 e conclusione ad Avezzano per le 18.24.
 
 
Detto che gran parte dei biglietti per i 300 posti del Treno dei Presepi è stata “bruciata” nel giro di poche ore, vale la pena di segnalare comunque lo scenografico transito del convoglio, uno spettacolo che si potrà ammirare sia di giorno, quando il vapore della locomotiva farà da corona al treno nel paesaggio invernale, sia nel tardo pomeriggio quando l'oscurità darà un tocco di magia al passaggio del convoglio. L'invito è perciò anche a godersi lo spettacolo lungo il percorso (in allegato l'orario di dettaglio) e in occasione delle soste a Balsorano (dalle 11.18 alle 11.28 in discesa, alle 17.13 in salita), Arpino (dalle 11.59 alle 12.10 e alle 16.33) e Arce (dalle 12.35 alle 13 e dalle 15.20 alle 16.10).
 
Il Treno dei Presepi del 13 dicembre sarà anche l'occasione per far conoscere di più e meglio il territorio della valle del Liri a passeggeri del convoglio e turisti. In particolare ad Arce, dove il 12 e il 13 dicembre è in programma l'evento natalizio La buona novella. L'arrivo del Treno dei Presepi sarà salutato dagli Zampognari Arcesi con musiche natalizie poi, dalla stazione partirà un percorso guidato a piedi (in alternativa bus navetta) lungo l'antica Ciaia, caratteristica strada acciottolata che collega la parte bassa dell'abitato al centro storico. Sulla piazza Umberto I i visitatori saranno accolti da un mercatino di artigianato locale e su via Corte Vecchia troveranno aperte le cantine locali con la possibilità di pranzare con piatti tipici come polenta e spuntatur' e salsicce alla brace. Dalle 14, poi, accompagnate da esibizioni degli zampognari cominceranno le visite guidate gratuite del centro, dei presepi allestiti nelle cantine, della chiesa cattedrale e del Municipio, del museo antropologico Gente di Ciociaria, di esposizioni e mostre; sono anche possibili degustazioni guidate presso l'Azienda vinicola Palazzo Tronconi. Da segnalre anche la possibilità di visitare in anteprima i locali che ospiteranno il costituendo museo della Ferrovia della valle del Liri.

 
Il Treno dei Presepi è organizzato dal Comitato Salviamo la Ferrovia Avezzano Roccasecca, con la sponsorizzazione e in collaborazione con l'Associazione Apassiferrati di Arce ed il patrocinio del Comune di Arce. Info: www.apassiferrati.com e agenzia Macciocchi, tel. 0776.808065, mail storici.avezzanoroccasecca@gmail.it