Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Notizie di viaggio
  • Il mito di San Francisco tra storia, musica, arte e caccia all'oro

Mercoledì 22 novembre al Punto Touring di Milano si parla della città laboratorio con Elena Refraschini

Il mito di San Francisco tra storia, musica, arte e caccia all'oro

di 
Barbara Gallucci
20 Novembre 2017
Il Golden Gate Bridge e la porta d'ingresso a Chinatown, le colline affacciate sulla baia e i tram. San Francisco è un'icona di cui tutti posseggono un'immagine scolpita nella mente grazie a film, canzoni, poesie e telefilm. E la città californiana ha avuto anche un ruolo fondamentale nella storia di tutto il mondo perché seppe ospitare migliaia di immigrati giunti sulle sponde del Pacifico dalla metà dell'Ottocento alla ricerca dell'oro, perché fu in grado di dare spazio ai giovani, poeti e rivoluzionari negli anni Sessanta e Settanta e poi perché ora è nelle sue case colorate di legno che scelgono di vivere i genietti della Silicon Valley che hanno cambiato le nostre vite tra computer e telefonini.
 
 
RITRATTO DI UNA CITTÀ
Racconta queste storie Elena Refraschini, autrice appassionata di Stati Uniti che ha fatto di San Francisco la sua seconda casa. Ma va anche oltre, partendo dalla nascità della città, dalle tribù di indiani che vivevano nella baia, per arrivare ai giorni nostri con i mutamenti in corso che stanno stravolgendo per certi versi l'anima della metropoli californiana. Tra libri, film, poesie, interviste, Refraschini riesce a raccontare aspetti inediti di un luogo mitico e condurre alla scoperta dei diversi quartieri (o villaggi come spesso sono definiti) che compongono San Francisco.
 
Una guida di viaggio sui generis che regala spunti di visita e punti di vista originali, inediti, in grado di rendere il fascino di questa città complessa, bella e, allo stesso tempo, custode di segreti spesso non detti.
 
INCONTRO AL PUNTO TOURING
Della città e del suo indiscutibile richiamo parlerà l'autrice del libro “San Fracisco. Ritratto di una città” edito da Odoya, Elena Refraschini mercoledì 22 novembre alle 18.30 al Punto Touring di Milano (Corso Italia 10) in un altro appuntamento di Compagni di viaggio, la rassegna dedicata ai libri di viaggio del Touring Club Italiano.
 
Un'occasione per immaginare un itinerario nel mito di un luogo che è in costante evoluzione e ha saputo rinascere dalle sue ceneri, e non solo metaforiche, basti pensare al terremoto che la stravolse nel 1906 e dalla quale riuscì a rinascere ancora più bella di prima.
 
 
I PROSSIMI APPUNTAMENTI DI COMPAGNI DI VIAGGIO
29 novembre ore 18.30
Piero Carlesi e Marco Albino Ferrari discutono di «Il giorno delle Mésules» edito da Hoepli
 
12 dicembre ore 18.30
Stefano Zanut presenta «Cronache dalle macerie», Nuovadimensione