Scopri il mondo Touring

Il boom dei filmfestival di montagna: nel 2011 anche a Sestriere

di 
Piero Carlesi
13 Dicembre 2010

Si svolgerà dal 6 al 13 agosto 2011 la prima edizione del Sestriere Film Festival - dalle montagne olimpiche... uno sguardo sul mondo. Questo nuovo evento nell'ambito dei festival cinematografici di montagna rende onore a una tra le località montane più significative delle Alpi Occidentali, Sestriere, sede recente dei Giochi Olimpici invernali. Le altre manifestazioni delle Alpi piemontesi e valdostane sono il Festival della montagna di Cuneo che si tiene in marzo, il Valsusa Filmfest in programma in aprile e Cervino cinemountain, in calendario tra la fine di luglio e i primi di agosto.


Il festival, a carattere internazionale, si terrà presso il Grand Hotel Sestriere e sarà organizzato dall'Associazione Montagna Italia; parteciperanno all'evento tutti i produttori (società, associazioni e registi indipendenti ecc.) italiani e stranieri, che possono inviare film, film d’animazione, documentari e opere a soggetto, di corto, medio e lungometraggio aventi per tema le montagne del mondo e le loro genti, l’esplorazione, la cultura montana, l’alpinismo, la salvaguardia dell’ambiente, la verticalità, la natura, le escursioni, la flora e la fauna. I film ammessi al concorso, prodotti dopo l’1 gennaio 2005, concorreranno ai Premi Montagne Olimpiche.


Il Sestriere Film Festival - dalle montagne olimpiche... uno sguardo sul mondo ha l’intento di promuovere accanto al turismo sportivo, fiore all’occhiello di questa località – un circuito di appuntamenti culturali capaci di incontrare l’interesse sia dei cinefili e di quanti frequentano i festival di settore,sia degli amanti della montagna, proponendo loro visioni cinematografiche del mondo che li appassiona. Il festival sarà infatti un’occasione privilegiata per far conoscere la ricchezza delle montagne e la storia delle sue genti attraverso lo sguardo di registi vicini al tema. Sestriere Film Festival ambisce a diventare un punto di riferimento nel panorama culturale piemontese e nazionale: il Comune di Sestriere, la Provincia di Torino e la Regione Piemonte saranno valorizzati a livello turistico e culturale, grazie al coinvolgimento del cosiddetto “pubblico dei festival” attraverso un unico comune denominatore:, ovvero il cinema di montagna. Questo nuovo evento sarà in grado di dare ulteriore visibilità a Sestriere in Italia e all’estero, offrendo un’immagine diversa del territorio a un pubblico che potrebbe sviluppare negli anni un’attenzione particolare per questi luoghi.