Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Notizie di viaggio
  • >
  • Fino al 30 settembre scatta la promozione 3 notti al prezzo di 2 in molti agriturismi

Un mese di weekend low cost

Fino al 30 settembre scatta la promozione 3 notti al prezzo di 2 in molti agriturismi

di 
Barbara Gallucci
11 Settembre 2014

Per celebrare la fine dell'estate e l'inizio dell'autunno quale modo migliore se non andare fuori città per un fine settimana all'insegna della natura e del buon gusto? In settembre vale ancora di più la pena: perché circa 300 agriturismi in tutta Italia partecipano all'iniziativa, promossa da Agriturismi.it, 3x2, ovvero tre notti al prezzo di due. Oltre al soggiorno scontato, gli ospiti hanno anche l'opportunità di svolgere un'attività gratuita all'interno delle strutture. Degustazioni enogastronomiche o escursioni, trekking o lezioni di produzioni agricole biologiche sono solo alcune tra le tante proposte alle quali partecipare.

 

IL RISPARMIO IN FORMATO FAMIGLIA

L'offerta è il modo migliore per scoprire il territorio risparmiando. Un'occasione da cogliere al volo per capire le mille diversità italiane tra un assaggio e una passeggiata. Chi decide di partire in famiglia si ritroverà, in men che non si dica, a fare escursioni in bicicletta su sentieri panoramici, oppure coinvolto in attività pensate per i più piccoli che possono così avvicinarsi alla campagna e agli animali, magari salendo su un cavallo o realizzando la loro prima marmellata artigianale. L'attenzione per l'agricoltura e la vita contadina sono due elementi imprescindibili in una vacanza in agriturismo. La full immersion nella natura non può che regalare una dose di relax che, grazie all'offerta del 3x2, si allunga anche di una notte.

 

LA CERTIFICAZIONE CHE CONTA

E per garantire la qualità nell'ospitalità in agriturismo proprio nelle ultime settimane il ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali ha approvato un nuovo sistema di classificazione con il marchio Agriturismo Italia che sarà concesso in licenza d'uso alle Regioni e assegnato alle aziende agricole entro il prossimo avvio di Expo 2015. Tra i criteri di valutazione, che assegnano da uno a cinque girasoli, le attrezzature, i servizi offerti, la cura del comfort, il contesto paesaggistico e ambientale e, soprattutto, la caratterizzazione agricola e naturalistica dell'accoglienza che chiunque scelga un agriturismo per un soggiorno ovviamente si aspetta e non sempre ha. Insomma, autenticità e qualità che meritano il giusto riconoscimento e finalmente lo avranno.

 

Info:

www.agriturismi.it