Scopri il mondo Touring

Musei civici aperti il sabato sera tutta estate. E arriva la nuova city card

...E Roma non è da meno

di 
Luca Bonora
5 Agosto 2011

Ancora buone notizie per i turisti – italiani e non – nelle città d'arte del Bel Paese. Continua a Roma l'apertura straordinaria del sabato sera, dalle 20 all'1 (ultima entrata alle 24) per i Musei civici. Fino al 3 settembre, dunque, una ventina di luoghi d'arte di proprietà del Comune sono aperti anche dopo il tramonto per una visita al chiaro di luna, quando anche la temperatura invoglia maggiormente a uscire.


Tra i luoghi interessati, l'Ara Pacis nell'avveniristica teca studiata da Meier, ancora più interessante perché ospita al piano inferiore della stessa struttura la mostra sulle collezioni del Palazzo della Farnesina, dedicata al Made in Italy, e un percorso storico alla scoperta della Dea Roma con pannelli, reperti e ricostruzioni al computer; e palazzo Broschi (che alla collezione interna di statue, dipinti, documenti e oggetti d'arredamento affianca in questo periodo una mostra d'arte contemporanea), in zona piazza Navona; i Mercati di Traiano.

E ancora, Villa Torlonia (Casino Nobile, Casina delle Civette, Casino dei Principi), la Centrale Montemartini, splendido esempio di archeologia industriale già protagonista di una Penisola del Tesoro Tci, e il Planetario. Qui trovate l'elenco completo dei musei interessati.



Sempre ai visitatori della Città eterna si rivolge la Omnia Vatican&Rome card, la prima city card
che comprende la capitale e lo Stato pontificio. Presentata in Campidoglio il 15 luglio da Opera Romana Pellegrinaggi e Roma Capitale, è una card valida 3 giorni che comprende un ampio numero di  servizi, accessi privilegiati, informazioni, itinerari, ausili multimediali. Omnia Vatican & Rome da diritto, tra l'altro, all’utilizzo illimitato del trasporto pubblico della Capitale unito all’Open bus di Roma Cristiana, accessi agevolati (il risparmio medio è del 15%) ai Musei Vaticani e Cappella Sistina, alla Basilica di S. Pietro o, a scelta, ai Giardini Vaticani con minibus panoramico e audio guida, alla Basilica di S. Giovanni in Laterano e chiostro con audio guida, al Carcere Mamertino con visita multimediale, al Colosseo e Foro Romano e Palatino, l’ingresso in uno dei musei o siti archeologici previsti nel circuito Roma Pass.

Inoltre, una mappa del centro città e le indicazioni sugli orari delle S. Messe. La card costa 85 euro per gli adulti, 55 per i bambini fino  a 12 anni (fino a 6 è gratuita) ed è acquistabile online, negli aeroporti di Fiumicino e Ciampino e nelle stazioni ferroviarie di Termini, Ostiense, Tiburtina, presso i Pit del Comune, nei meeting point dell’Opera Romana Pellegrinaggi, a bordo degli Open bus Roma Cristiana.